GT Italiano | Glock sulla BMW? Ceccato Racing aspetta risposte

Mentre la squadra veneta sta preparando il debutto tricolore della M4 GT3, dalla Germania rimbalza la voce che il pilota ufficiale di supporto sarebbe il veterano tedesco, ma al momento per il team di Ravaglia non ci sono indicazioni che confermano ciò.

GT Italiano | Glock sulla BMW? Ceccato Racing aspetta risposte

Timo Glock è un candidato al posto di pilota del Team Ceccato Motors Racing per la stagione 2022 del Campionato Italiano Gran Turismo?

Secondo le notizie raccolte da Motorsport.com, in Germania gira questa voce, anche perché al momento non si sanno ancora quali saranno gli impegni di Bruno Spengler.

Il canadese fino all'anno scorso era stato impegnato nella serie tricolore con la BMW M6 schierata dalla squadra veneta, la quale al momento però non ha ancora avuto alcuna indicazione dalla Casa madre riguardo eventuali concorrenti ufficiali.

Ecco quindi il perché del punto interrogativo messo all'inizio di questo racconto, perché sempre da quanto raccolto da Motorsport.com, il direttore Roberto Ravaglia sta lavorando alacremente in vista dell'esordio stagionale della sua nuova M4 GT3 che avverrà il 24 aprile in quel di Monza, attendendo però le sopracitate notizie da BMW M Motorsport.

Stefano Comandini, BMW M4 GT3

Stefano Comandini, BMW M4 GT3

Photo by: Stefano Comandini

Fra i tedeschi, dicevamo, è uscito il nome di Glock, che aveva corso con la allora ROAL Motorsport la 24h di Spa-Francorchamps del 2015 assieme a Spengler ed Alex Zanardi.

Non essendo più impegnato nel DTM, il veterano tedesco verrà impiegato per altri impegni GT, ma essendo tramontata l'ipotesi di salire sulla M4 della Boutsen Racing per il GT World Challenge Europe - visto che il team belga ha scelto di passare all'Audi - al momento si ritroverebbe senza un impegno fisso.

Nel frattempo anche Spengler è nella medesima situazione di Glock, con l'ulteriore porta chiusa della sua ambita IMSA e con la speranza dell'ADAC GT Masters andata in fumo avendo BMW fatto altre scelte.

Informazioni aggiuntive di Sven Haidinger

condividi
commenti

GT Italiano | Llarena-Guzman-Pijl primi piloti Imperiale

GT Italiano | Best Lap raddoppia con la 488 di Pitorri-Simonelli