GT Italiano: De Luca e Segù caldi per il finale di Vallelunga

La coppia di Nova Race è intenzionatissima a difendere il primo posto della GT4 con la loro Mercedes-AMG.

GT Italiano: De Luca e Segù caldi per il finale di Vallelunga

Quella che finora è stata una buona stagione per le Mercedes-AMG Nova Race nel Campionato Italiano GT Sprint, a Vallelunga potrebbe diventare perfetta se Luca Segù e Francesco Massimo De Luca riusciranno a difendere la prima posizione nella classifica GT4 Pro-Am dove li hanno collocati due vittorie (nella seconda gara di Misano e nella prima di Monza) e numerosi piazzamenti.

Tuttavia il comasco ed il romano si presentano all’autodromo intitolato a Piero Taruffi guardando ad avversari poco distanziati: considerando i punti totali ne hanno due di vantaggio sui compagni di marca (ma di un team rivale) Andrea Belicchi e Jody Simone Vullo e sei sulla BMW di Francesco Guerra e Simone Riccitelli.

Inoltre la situazione è ancora più incerta di quanto lasci immaginare il computo totale: considerando che il regolamento sportivo prevede due scarti, in effetti se il campionato finisse oggi i due equipaggi al volante di Mercedes AMG scarterebbero ben 18 punti ciascuno, mentre il duo della vettura di Monaco di Baviera appena 7, con un rilevante effetto sulla classifica finale.

Con queste premesse di massima incertezza quindi la giovane accoppiata Nova Race non potrà avere il lusso di fare calcoli astrusi, ma dovrà continuare come ha fatto con successo nelle gare precedenti a impegnarsi dal primo all’ultimo giro.

Dalla loro Segù e De Luca hanno anche il fatto che la Mercedes AMG si è ben comportata nella precedente trasferta Endurance su questo tracciato, quando il giovane romano ha affiancato Luca Magnoni nella vittoria che ha consegnato al pilota e imprenditore varesino lo “scudetto” GT4 Am Endurance con una gara di anticipo.

E tuttavia le preziose informazioni raccolte a ottobre dallo staff della squadra con sede a Jerago con Orago potrebbero rivelarsi di limitata utilità, se le previsioni meteo confermeranno giornate all’insegna del maltempo che potrebbero caratterizzare perfino entrambe le corse.

Gara uno sabato pomeriggio sarà trasmessa in diretta da RAI Sport dalle 15:20, la gara finale domenica in leggera differita dalle 15:55.

condividi
commenti
GT Italiano: Pera pronto per il finale di stagione Sprint

Articolo precedente

GT Italiano: Pera pronto per il finale di stagione Sprint

Articolo successivo

GT Italiano: a Vallelunga debutta la Honda con Bonanomi!

GT Italiano: a Vallelunga debutta la Honda con Bonanomi!
Carica i commenti