GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
13 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
20 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
118 giorni

GT 2019, la novità dei due cambi pilota e del refueling nelle gare Endurance

condividi
commenti
GT 2019, la novità dei due cambi pilota e del refueling nelle gare Endurance
Di:
9 feb 2019, 15:13

La gara "di durata” di 3 ore impone nuove regole: andiamo a vedere quali sono.

La più importante novità regolamentare della 17^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo è certamente l’introduzione delle gare “di durata” nella serie Endurance. Saranno quattro gli appuntamenti in calendario, ognuno dei quali ospiterà una gara di 3 ore che prevede due cambi pilota e altrettanti rifornimenti di carburante.

Il primo cambio dovrà essere effettuato tra il 56° e il 64° minuto di gara, a cui seguirà il secondo tra il 116° e il 124° minuto, mentre la durata totale della sosta controllata per il cambio  pilota, per il refueling e l’eventuale sostituzione dei pneumatici non potrà essere inferiore a 1’45".

Per garantire la massima sicurezza delle operazioni nella pit lane, il regolamento del campionato prevede rigorosissime procedure, con riguardo soprattutto alle strutture tecniche dell’impianto a torre di rifornimento e all’abbigliamento ignifugo dei componenti di ciascuna squadra.

Il refueling sarà ammesso solo nelle prove libere ed in gara escludendo, quindi, la sessione di prove ufficiali, e potrà essere gestito da un responsabile per ciascuna auto ed un massimo di 4 addetti identificati con una fascia da braccio rossa.

I due cambi pilota e il refueling saranno un ulteriore momento di spettacolo per il pubblico sia per quello presente in autodromo che per quello a casa  attraverso le riprese  televisive di Raisport, il canale sportivo che garantirà una copertura in diretta dell’ultima mezz’ora  e dei momenti salienti della partenza e della prima parte di gara.

Articolo successivo
La Scuderia Baldini 27 porta Jacques Villeneuve nel Campionato Italiano Gran Turismo

Articolo precedente

La Scuderia Baldini 27 porta Jacques Villeneuve nel Campionato Italiano Gran Turismo

Articolo successivo

Fisichella confermato dalla Scuderia Baldini 27, sarà compagno di Jacques Villeneuve

Fisichella confermato dalla Scuderia Baldini 27, sarà compagno di Jacques Villeneuve
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Autore Redazione Motorsport.com