Pergusa, Libere 2: brilla il rookie Giorgio Mertoli

Pergusa, Libere 2: brilla il rookie Giorgio Mertoli

Staccato di quasi 1" Biraghi, mentre Ghione e Lombardelli risalgono. Resta indietro Torelli

Si abbassano i tempi nella seconda sessione di prove Libere del round conclusivo della Green Hybrid Cup, sul velocissimo tracciato di Pergusa. Il debuttante Giorgio Mertoli si migliora ulteriormente e fa registrare il miglior tempo in 2'15"258. Alle sue spalle un ottimo Alberto Biraghi, che però si è visto rifilare quasi un secondo, precede l'altro rookie Michele Leotta.

Vittima dei cordoli in questa sessione è stato Paolo Palanti, finito in testacoda stallonando una gomma. Fra i pretendenti al titolo migliorano sensibilmente Jimmy Ghione e Jacopo Lombardelli, che vanno ad occupare la quarta e la quinta posizione. Fatica di più il leader Gabriele Torelli che invece non è andato oltre alla decima posizione.

Qualifiche in ritardo di 40 minuti, in programma quindi intorno alle 17,15.

GREEN HYBRID CUP, Pergusa, 27/09/2014
Seconda sessione di prove libere
1. Giorgio Mertoli - 2'15"258
2. Alberto Biraghi - 2'16"107
3. Michele Leotta - 2'16"654
4. Jimmy Ghione - 2'16"880
5. Jacopo Lombardelli - 2'17"357
6. Andrea Portatadino - 2'17"387
7. Piero Mertoli - 2'17"525
8. Giuseppe Gulizia - 2'17"712
9. Paolo Palanti - 2'17"942
10. Gabriele Torelli - 2'18"051
11. Arturo Merzario - 2'18"842
12. Paolo Gnemmi - 2'19"781
13. Ferruccio Fontanella - 2'20"703
14. Aldo Del Monte - 2'22"002

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Green Hybrid Cup
Articolo di tipo Ultime notizie