Imola segna il giro di boa della stagione 2014

Imola segna il giro di boa della stagione 2014

Con quattro vincitori diversi nei primi due round, il campionato è più che mai aperto a qualsiasi risultato

La terza tappa del Campionato Italiano Energie Alternative è alle porte e presso l’autodromo bolognese intitolato ad Enzo e Dino Ferrari tutto è pronto per un nuovo ed appassionante weekend di gara. Questa volta il programma sarà articolato su tre giorni, da venerdì 27 a domenica 29, con le prove libere al venerdì, le qualifiche e Gara 1 al sabato e Gara 2 alla domenica. Come sempre le Kia Venga ibride GPL-elettrico in griglia di partenza saranno 15. L’attesa è più alta che mai in quanto, da questo weekend di gara, potrebbero uscire i primi verdetti per poter identificare chi tra i piloti potrà seriamente ambire a conquistare il titolo di Campione Italiano. Nelle prime due tappe a salire sul gradino più alto del podio si sono alternati quattro diversi piloti: Ghione e Torelli a Vallelunga, Palanti e Gnemmi a Poznan, mentre il leader provvisorio della classifica generale è il giovane Jacopo Lombardelli, autore di tre secondi ed un terzo posto. Tutto è ancora da decidere; appuntamento dunque ad Imola per godere del sicuro spettacolo che anche questa volta andrà in scena in pista e seguire l’evolversi del Green Hybrid Cup. ELENCO ISCRITTI IMOLA 1 - Gnemmi Paolo n. 10 2 - Gulizia Giuseppe n. 22 3 - Lombardelli Jacopo n. 23 4 - Portatadino Andrea n. 99 5 - Biraghi Alberto n. 36 6 - Del Monte Aldo n. 07 7 - Torelli Gabriele n. 55 8 - Palanti Paolo n. 69 9 - Lalusic Mladen n. 42 10 - Ghione Jimmy n. 11 11 - Pellitteri Antonio n. 64 12 - Pellitteri Leonardo n. 82 (deb.) 13 - Bertorello Dario n. 04 14 - Mertoli Piero n. 73 15 - Perucca Emiliano n. 44 CLASSIFICA GENERALE 1. Jacopo Lombardelli 77 2. Jimmy Ghione 69 3. Gabriele Torelli 55 4. Andrea Portatadino 49 5. Paolo Palanti 44 6. Paolo Gnemmi 37 7. Alberto Biraghi 29 8. Giuseppe Gulizia 21 9. Jochen Trettl 18 10. Alberto Carobbio 16 11. Arturo Merzario, Francesco Fontanella 6 13. Aldo Del Monte, Mladen Lalusic 2 15. Paolo Strabello 2 16. Antonio Pellitteri 1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Green Hybrid Cup
Articolo di tipo Ultime notizie