GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
51 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
43 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
127 giorni
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
22 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
IndyCar
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Evento concluso
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
16 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
58 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Evento concluso
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
79 giorni

Torelli fa il vuoto a Imola su Ghione e Gnemmi

condividi
commenti
Torelli fa il vuoto a Imola su Ghione e Gnemmi
Di:
28 giu 2014, 15:09

Il reggiano centra la prima vittoria dalla pole position, dimostrando una superiorità disarmante

E' proprio il giorno di Gabriele Torelli che ha dominato Gara 1 della terza prova della Green Hybrid Cup 2014 in programma a Imola. Il reggiano ha fatto il bottino pieno vincendo la sua prima gara della stagione, dopo aver firmato la pole position e il giro più veloce. Una dimostrazione di superiorità addirittura imbarazzante se si considera che tutti gli altri sono stati distaccati con un passo di un secondo e mezzo al giro: è stata una vera e propria cavalcata solitaria dalla partenza dalla bandiera a scacchi.

Il rischio per Gabriele era di perdere la concentrazione, ma l'emiliano è stato bravo a evitare qualsiasi tipo d'errore concludendo con un vantaggio di 15 secondi su Jimmy Ghione che incamera un buon secondo posto: il romano ha fatto gara a sé davanti a Paolo Gnemmi terzo al via e all'arrivo. Fuori dal podio il leader del campionato Jacopo Lombardelli, quarto dopo una dura battaglia iniziale con Emiliano Perucca.

La gara del simpatico giornalista ospite di Kia Italia è durata poco più di un giro: il veneto ha tentato un attacco azzardato all'interno di Lombardelli alla chicane del Tamburello e ha preso in pieno un panettone messo a contenimento della pista. Risultato: Perucca ci ha rimesso la gomma posteriore sinistra che si è stallonata ed è finito nella sabbia troppo presto. Peccato perché poteva stare bella bagarre se non fosse stato troppo precipitoso di riguadagnare la posizione persa a favore del laziale.

Al quinto posto Andrea Portatadino che ha risolto i guai di cambio, davanti a Paolo Palanti e Giuseppe Gulizia risalito settimo dalla settima fila della griglia di partenza dopo la penalizzazione di cinque posizioni per il crash di Poznan.

Buona la partenza di Giuseppe Pellitteri che era risalito fino al sesto posto, ma un lungo a metà gara lo ha fatto scivolare in nona piazza: il sicialiano, una volta rientrato in pista, è stato bravo a infilare Andrea Biraghi, stranamente poco a suo agio in riva al Santerno. Positivo anche lo zio Leonardo che si è tolto dalla posizione di chi chiudeva il gruppo, sfruttando uno start molto efficace.

GREEN HYBRID CUP/Imola/28/06/2014
Classifica Gara 1
1. Gabriele Torelli 10 giri in 23'54"152
2. Jimmy Ghione +15”335
3. Paolo Gnemmi +18”000
4. Jacopo Lombardelli +19”630
5. Andrea Portatadino +24”313
6. Paolo Palanti +27”758
7. Giuseppe Gulizia +28”6030
8. Antonio Pellitteri +29”811
9. Alberto Biraghi +32”687
10. Dario Bertorello +43”022
11. Aldo Del Monte +58”967
12. Piero Mertoli +1’06”1653
13. Leonardo Pellitteri +1’09”813
14. Mladen Lalusic + 1 giro

Giro più veloce: il 2. di Torelli in 2’22”716 alla media di 123,829 km/h

 

Articolo successivo
Tutto pronto per il via di Gara 1

Articolo precedente

Tutto pronto per il via di Gara 1

Articolo successivo

Torelli: "E' filato tutto liscio: una giornata da ricordare!"

Torelli: "E' filato tutto liscio: una giornata da ricordare!"
Carica i commenti