Flying Lizard in pole alla 24 Ore di Daytona

Flying Lizard in pole alla 24 Ore di Daytona

Jorg Bergmeister è stato il più veloce al ritorno su una Daytona Prototipe

Jorg Bergmeister ha fatto un ritorno col botto al volante di una vettura Daytona Prototipe: il pilota tedesco ha infatti condotto la Riley-Porsche della Flying Lizard alla pole position nella 24 Ore di Daytona, gara di apertura della Grand-Am 2011. Bergmeister, che divide l'abitacolo con Long, Neiman e Van Overbeek ha fatto segnare un tempo di 1'40"099, precedendo di una manciata di millesimi la Dallara-Chevrolet della Sun Trust, affidata ad un equipaggio di cui fa parte anche l'italiano Max Angelelli. Solo terza la prima delle Riley-BMW della Ganassi Racing, che è quella dei campioni in carica Scott Pruett e Memo Rojas, che per l'occasione sono affiancati anche da Graham Rahal e Joey Hand. La Riley-Ford di Forest/Dalziel/Lowe/Braun/Enge completa poi le due prime file dello schieramento, che sono composte da quattro vetture motorizzate diversamente. Si accontenta del quinto tempo invece l'altro equipaggio della Ganassi Racing, cioè quello di cui fanno parte i piloti di Indycar Dario Franchitti e Scott Dixon, e quelli della NASCAR, Juan Pablo Montoya e Jamie McMurrey.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Articolo di tipo Ultime notizie