La Oryx Racing emigra in Grand-Am con l'Audi

condividi
commenti
La Oryx Racing emigra in Grand-Am con l'Audi
Redazione
Di: Redazione
24 dic 2011, 11:02

Al Masaood e Kane saranno al via con la nuova R8 Grand-Am

La Oryx Racing si appresta a cambiare decisamente rotta nel 2012. Dopo aver partecipato al programma LMP1 della Dyson Racing nel 2011, portando in gara una Lola con Humaid Al Masaood e Steven Kane, la squadra degli Emirati Arabi Uniti sembra intenzionata a fare il suo ingresso nella Grand-Am. Confermati i due piloti, che in questo caso dovrebbero però fare coppia al volante di una Audi R8, sulla quale saranno affiancati anche da Saeed Al Mehairi in occasione della 24 Ore di Daytona. Purtroppo però questo è un altro segnale di impoverimento per l'American Le Mans Series, visto che nel 2011 la coppia citata era stata in grado anche di imporsi nella gara di Baltimora. "Dobbiamo essere molto realisti, perchè sappiamo che la 24 Ore di Daytona sarà la prima gara negli States dell'Audi R8 Grand-Am" ha detto il team manager Tom Maplethorpe. "Non vogliamo fare grandi proclami perchè l'obiettivo è di fare un passo alla volta. Siamo sicuri che l'Audi abbia prodotto una vettura competitiva, ma sta a noi dimostrarlo".
Prossimo articolo Grand-Am
Allan McNish vuole fare sua anche Daytona

Previous article

Allan McNish vuole fare sua anche Daytona

Next article

Ganassi ripropone a Daytona il "dream team" del 2011

Ganassi ripropone a Daytona il "dream team" del 2011

Su questo articolo

Serie Grand-Am
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie