Terza pole di fila per Jordan Taylor ad Indianapolis

Terza pole di fila per Jordan Taylor ad Indianapolis

Tornano a vedersi davanti anche Pruett e Rojas, che scatteranno dalla prima fila

Continua il periodo di grande forma di Jordan Taylor nella Grand-Am. Dopo aver faticato nelle prove libere, il pilota della Wayne Taylor Racing ha trovato la giusta messa a punto per la sua Corvette DP, conquistando la terza pole position consecutiva e facendo segnare il nuovo record del tracciato di Indianapolis in 1'22"251. L'americano, che come sempre dividerà la prima fila con l'italiano Max Angelelli, ha preceduto di un paio di decimi Memo Rojas, che è riuscito finalmente a riportare in alto la Riley-BMW della Ganassi Racing con la quale ha condiviso tanti successi con Scott Pruett. Terzo tempo poi per la Riley-Ford di Gustavo Yacaman, che si è inserito davanti alla Corvette DP della Action Express portata in pista da Christian Fittipaldi. Per quanto riguarda la classe GT, la pole position è andata a Boris Said con la Corvette della Marsh Racing, che ha stampato un crono di 1'28"374, precedendo di ben sei decimi la Camaro della Stevenson Auto Group portata in pista da Robin Liddell. Infine, tra le vetture della classe GX è arrivata la terza pole position stagionale di Tom Long con la Mazda 6 della SpeedSource. Grand-Am - Indianapolis - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Piloti Massimiliano Angelelli , Jordan Taylor
Articolo di tipo Ultime notizie