WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
60 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
10 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
01 Ore
:
32 Minuti
:
05 Secondi
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

Sventola il tricolore: Angelelli e Balzan sono campioni!

condividi
commenti
Sventola il tricolore: Angelelli e Balzan sono campioni!
Di:
29 set 2013, 09:33

Max centra il suo secondo titolo tra le DP, Alex si impone all'esordio tra le GT

Sventola la bandiera tricolore sull'edizione 2013 della Grand-Am, che si è conclusa sul tracciato di Lime Rock quando in Italia era notte. Il veterano Max Angelelli ed Alex Balzan, che invece era alla prima esperienza negli States, si sono laureati campioni rispettivamente tra i prototipi e nella classe GT. Dei titoli che hanno ancora più valore se si pensa che parliamo dell'ultimo anno di questo campionato, che dall'anno prossimo confluirà nella United SportsCar, che prevede la fusione con l'American Le Mans Series. Per Angelelli si tratta del bis dopo la corona di campione già ottenuta nel 2005 e il successo è stato reso ancora più dolce grazie alla bella vittoria piazzata nel round conclusivo in coppia con Jordan Taylor sulla Corvette DP marchiata Taylor Racing. I due, che arrivavano a questa tappa già da leader della classifica alla fine hanno preceduto la sorprendente Riley-Ford della Michael Shank Racing affidata al tandem composto da Justin Wilson e Gustavo Yacaman. Terzo gradino del podio invece per i campioni uscenti Scott Pruett e Memo Rojas con la Riley-BMW della Ganassi Racing. Passando alla classe GT, a Balzan è bastato il secondo posto in coabitazione con Leh Keen sulla Ferrari 458 della Scuderia Corsa (si tratta comunque del sesto podio stagionale) per festeggiare la vittoria del campionato, approfittando anche del ritiro della Porsche di Lally/Potter e del quarto posto della Camaro di Edwards/Liddell. Risulta ininfluente, dunque, il successo della Corvette di Curran/Aschenbach/Said, che comunque si sono tolti una bella soddisfazione a Lime Rock. Infine, per quanto riguarda la GX, il primo titolo della storia è andato a Jim Norman, che ha centrato il suo nono secondo posto consecutivo, dopo aver vinto le prime tre gara stagionali con la Porsche Cayman che divide con Spencer Pumpelly. La cosa curiosa è che alla Mazda 6 di Tom Long e Sylvain Tremblay non sono bastate ben 9 successi per chiudere campioni: il duo della SpeedSource ha pagato a caro prezzo il ritiro nella 24 Ore di Daytona. Grand-Am - Lime Rock - Gara La classifica finale del campionato (primi cinque equipaggi): 1. Angelelli e Taylor 339; 2. Pruett e Rojas 326; 3. Fogarty e Gurney 312; 4. Dalziel e Popow 308; 5. Fittipaldi 306.
Articolo successivo
Prima pole per la Spirit of Daytona a Laguna Seca

Articolo precedente

Prima pole per la Spirit of Daytona a Laguna Seca

Articolo successivo

Balzan: "Vincere al primo anno è incredibile!"

Balzan: "Vincere al primo anno è incredibile!"
Carica i commenti