La Ganassi Racing porta Scott Dixon ad Indianapolis

La Ganassi Racing porta Scott Dixon ad Indianapolis

Il neozelandese dividerà la seconda Riley-BMW del team con Montoya e McMurray

La Ganassi Racing ha deciso da rinforzare ulteriormente l'equipaggio della seconda Riley-BMW che schiererà accanto a quella dei leader della classifica, Scott Pruett e Memo Rojas, in occasione della prima uscita della Grand-Am ad Indianapolis. Dopo aver già annunciato la presenza di Juan Pablo Montoya e Jamie McMurray, due piloti che conoscono il catino dell'Indiana come le loro tasche (il colombiano ha vinto la 500 Miglia nel 2000, mentre lo statunitense si è imposto due volte nella Brickyard 400 della NASCAR), oggi la squadra di Chip Ganassi ha ufficializzato anche l'ingaggio di Scott Dixon. Parliamo, dunque, anche in questo caso di un vincitore della Indy 500, che potrà dare un contributo importante al team, che parte per Indianapolis anche con l'obiettivo di provare a conquistare il North American Endurance Championship, che si basa sui risultati delle tre gare più lunghe della Grand-Am 2012, e di cui questa è la prova di chiusura.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Piloti Scott Dixon
Articolo di tipo Ultime notizie