Ennesima pole per Jon Fogarty al Barber

Ennesima pole per Jon Fogarty al Barber

Il pilota della Bob Stallings Racing porta a ben 25 il conteggio delle sue partenze al palo

Qualora ce ne fosse ancora bisogno, Jon Fogarty si è confermato il re delle pole position della Grand-Am anche nel round del Barber Motorsport Park. Il portacolori della Bob Stallings Racing ha messo tutti in fila in qualifica per la 25esima volta nella sua carriera, allungando ancora il record di partenze al palo che detiene già da tempo. In coppia con Alex Gurney, Fogarty guida una bella tripletta di Corvette DP con un crono di 1'18"949, grazie al quale è risultato l'unico capace di scendere sotto al muro dell'1'19", distanziando di un paio di decimi l'identica vettura affidata alle curve della Spirit of Daytona e all'equipaggio Taylor/Westbrook. Pochi millesimi più indietro troviamo poi la coppia della Wayne Taylor Racing formata da Jordan Taylor e dal bolognese Max Angelelli, che oggi ha lasciato che fosse il suo compagno di squadra ad occuparsi della qualifica. Più staccati tutti gli altri, a partire dalla Riley-BMW dei leader della classifica Scott Pruett e Memo Rojas, che paga ben sette decimi. Per quanto riguarda la classe GT, il 12esimo crono assoluto è valso la pole alla Camaro GT.R di Edwards/Liddel, che ha avuto la meglio per soli 67 millesimi sulla Corvette della Marsh Racing con Curran/Said. Infine, nella GX bisogna registrare la prima pole della Mazda 6 GX con l'equipaggio Long/Tremblay. Grand-Am - Barber Motorsports Park - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Piloti Alex Gurney , Jon Fogarty
Articolo di tipo Ultime notizie