Doppietta Action Express e Corvette a Detroit

Doppietta Action Express e Corvette a Detroit

Barbosa e Law hanno avuto la meglio sulla vettura gemella affidata a Borcheller e Donohue

Giornata trionfale per la Action Express Racing in quel di Detroit. Proprio sulla tracciato (seppur cittadino) di casa della General Motors, i due equipaggi del team, infatti, hanno conquistato una bellissima doppietta, regalando la quarta vittoria consecutiva ad una Corvette DP nella Grand-Am. Ad imporsi è stato l'equipaggio composto da Joao Barbosa e Darren Law, che hanno avuto la meglio sulla vettura gemella di Terry Borcheller e David Donohue. Nelle prime fasi erano stati questi ultimi a comandare le operazioni, salvo poi arrendersi ai compagni di squadra nel corso della 54esima tornata, quando Barbosa è stato pià scaltro di Donohue nelle fasi di doppiaggio, trovando il sorpasso vincente. Sul terzo gradino del podio sono saliti i campioni in carica Memo Rojas e Scott Pruett, che quindi sono i primi al volante di una Riley-BMW. Il loro piazzamento però non gli è bastato per dare una scalata importante alla classifica, che al comando vede sempre Ryan Dalziel ed Enzo Potolicchio, sesti al traguardo. Si interrompe quindi la striscia vincente della SunTrust: questa volta Max Angelelli e Ricky Taylor sono stati rallentati da un problema con una sospensione della loro Corvette DP e non sono riusciti a fare meglio del decimo posto finale. Nella classe GT il successo è andato a Jordan Taylor e Paul Edwards, che con la loro Chevrolet Camaro sono riusciti ad avere la meglio sulla Mazda RX-8 dell'equipaggio Tremblay-Bomarito. Grand-Am- Detroit - Gara La classifica del campionato (primi cinque): 1. Potolicchio e Dalziel 142; 3. Law 141; 4. Negri, Pew, Pruett, Rojas e Donohue 138.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Piloti Joao Barbosa
Articolo di tipo Ultime notizie