Daytona: Wilson prende la vetta a 6 ore dalla fine

Daytona: Wilson prende la vetta a 6 ore dalla fine

Il pilota inglese ha portato al comando la Riley-Ford della Michael Shank Racing

I protagonisti della 24 Ore di Daytona, gara di apertura della Grand-Am 2012, sono entrati ormai nelle ultime 6 ore di corsa. Allo scoccare della 18esima ora a comandare le operazioni era la Riley-Ford della Michael Shank Racing affidata ad Allmendinger/Negri/Pew/Wilson. Proprio quest'ultimo ha preso la leadership nel corso del suo ultimo stint ed è entrato nell'ultimo quarto di gara con un margine di circa 38" nei confronti della Riley-BMW della Ganassi Racing capitanata dai campioni in carica Scott Pruett e Memo Rojas. La Riley-Ford della Starworks Motorsport invece è scivolata al terzo posto a causa di un'uscita di pista di cui si è reso protagonista Lucas Luhr prima di tornare a cedere il volante all'esperto Allan McNish, che ora sta provando a rientrare nello stesso giro delle due vetture di testa. Per quanto riguarda la classe GT, in vetta c'è ancora la Porsche della Brumos Racing, che con Andrew Davis viaggia all'undicesimo posto della classifica generale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Grand-Am
Piloti Justin Wilson
Articolo di tipo Ultime notizie