Ryan Tveter subito il più veloce nelle Libere del Red Bull Ring

condividi
commenti
Ryan Tveter subito il più veloce nelle Libere del Red Bull Ring
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
29 giu 2018, 08:39

Il pilota americano del team Trident ha piazzato la zampata nei minuti finali del turno diventando l'unico pilota a scendere sotto il minuto e venti. Lorandi chiude nono, attardato Pulcini.

Un cielo grigio ed una temperatura dell'aria di appena 22 gradi hanno accolto i piloti della GP3 Series sul tracciato del Red Bull Ring dove sono andate in scena le prove libere.

A fare la voce grossa al termine dei 45 minuti del turno è stato a sorpresa Ryan Tveter. Il pilota del team Trident ha sfrutto al meglio la gomma nuova e nei minuti finali della sessione è riuscito ad ottenere il miglior riferimento di giornata fermando il cronometro sul tempo di 1'19''709.

Tveter è stato l'unico in grado di scendere sotto il minuto e venti complice anche il traffico trovato in pista dagli altri piloti.

Tra le sorprese di giornata, oltre all'americano del team Trident, troviamo anche Simo Laaksonen e Joey Mawson. Il finlandese del team Campos è stato anch'egli bravissimo nello sfruttare al meglio le gomme nuove nella parte finale del turno, ma non è riuscito a scendere sotto il tempo di 1'20''150 chiudendo con un gap di 4 decimi da Tveter, mentre Mawson, dopo aver conquistato il podio nello scorso appuntamento del Paul Ricard, ha centrato il terzo crono pagando un distacco di mezzo secondo dalla vetta.

Niko Kari si è dovuto accontentare del quarto riferimento per soli 3 centesimi di ritardo da Mawson, mentre i protagonisti più attesi non hanno brillato in questo turno. 

Anthoine Hubert, vincitore di Gara 1 in Francia dopo la squalifica di Boccolacci, ha ottenuto il quinto tempo precedendo il compagno di team Callum Ilott, già vincitore di Gara 2 al Paul Ricard, e lo stesso Dorian Boccolacci. 

I distacchi tra i tre sono minimi. Tra Ilott ed Hubert il ritardo è di appena 4 millesimi, mentre 4 centesimi hanno costretto il francese della MP Motorsport al settimo tempo.

Dopo aver comandato la classifica nella prima metà del turno Pedro Piquet è retrocesso sino all'ottava piazza precedendo Alessio Lorandi e David Beckmann. L'italiano del team Trident è sembrato subito a proprio agio sul tracciato austriaco, mentre il tedesco del team Jenzer è stato protagonista di un lungo in Curva 3 nelle battute finali.

Leonardo Pulcini non è riuscito ad incidere in questo primo turno ma siamo certi che riuscirà a riscattarsi, come sempre, in qualifica. Il pilota del team Campos ha chiuso con il sedicesimo tempo davanti ad un Jake Hughes in cerca di riscatto dopo la deludente trasferta del Paul Ricard.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 7 United States Ryan Tveter  Italy Trident 27 1'19.709     195.380
2 19 Finland Simo Laaksonen  Spain Campos Racing 22 1'20.150 0.441 0.441 194.305
3 16 Australia Joseph Mawson  United Kingdom Arden International 23 1'20.263 0.554 0.113 194.032
4 24 Finland Niko Kari  MP Motorsport 23 1'20.298 0.589 0.035 193.947
5 2 France Anthoine Hubert  France ART Grand Prix 24 1'20.349 0.640 0.051 193.824
6 1 United Kingdom Callum Ilott  France ART Grand Prix 25 1'20.353 0.644 0.004 193.814
7 22 France Dorian Boccolacci  MP Motorsport 21 1'20.398 0.689 0.045 193.706
8 5 Brazil Pedro Piquet  Italy Trident 23 1'20.419 0.710 0.021 193.655
9 8 Italy Alessio Lorandi  Italy Trident 25 1'20.502 0.793 0.083 193.456
10 11 David Beckmann  Switzerland Jenzer Motorsport 19 1'20.525 0.816 0.023 193.400
11 10 United States Juan Manuel Correa  Switzerland Jenzer Motorsport 23 1'20.603 0.894 0.078 193.213
12 14 France Gabriel Aubry  United Kingdom Arden International 22 1'20.622 0.913 0.019 193.168
13 6 France Giuliano Alesi  Italy Trident 23 1'20.632 0.923 0.010 193.144
14 23 Canada Devlin DeFrancesco  MP Motorsport 21 1'20.634 0.925 0.002 193.139
15 3 Russian Federation Nikita Mazepin  France ART Grand Prix 22 1'20.637 0.928 0.003 193.132
16 18 Italy Leonardo Pulcini  Spain Campos Racing 21 1'20.687 0.978 0.050 193.012
17 4 United Kingdom Jake Hughes  France ART Grand Prix 24 1'20.869 1.160 0.182 192.578
18 20 Mexico Diego Menchaca  Spain Campos Racing 21 1'20.919 1.210 0.050 192.459
19 15 France Julien Falchero  United Kingdom Arden International 18 1'21.168 1.459 0.249 191.868
20 9 Colombia Tatiana Calderón  Switzerland Jenzer Motorsport 21 1'21.264 1.555 0.096 191.642
Articolo successivo
Devlin DeFrancesco correrà per il resto della stagione sulla terza monoposto del team MP

Articolo precedente

Devlin DeFrancesco correrà per il resto della stagione sulla terza monoposto del team MP

Articolo successivo

Callum Ilott piega Jake Hughes e si prende la pole al Red Bull Ring

Callum Ilott piega Jake Hughes e si prende la pole al Red Bull Ring
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie GP3
Evento Spielberg
Piloti Simo Laaksonen , Ryan Tveter , Joseph Mawson
Team Trident
Autore Marco Di Marco