Stoneman domina Gara 1 a Sochi

Stoneman domina Gara 1 a Sochi

Seocndo posto per Marvin Kirchhofer, il quale ha preceduto il compagno di squadra Alex Fontana

Dean Stoneman si è preso la scena nel giorno di Alex Lynn, il quale è sempre più vicino al titolo della serie GP3. Richie Stanaway, unico contendente al titolo di Lynn, ha buttato via le residue speranze di titolo addirittura prima che la corsa cominciasse, dimenticandosi di entrare alle verifiche di peso appena terminate le Qualifiche di questa mattina.

Stanaway è dovuto così partire dalla pitlane, laciando strada spianata ad Alex Lynn verso il titolo di categoria. Dean Stoneman, partito dalla pole position, ha condotto la gara con grande autorità, mantenendo la prima posizione dal primo all'ultimo passaggio sul traguardo, sistemando la concorrenza dopo pochissimi giri. 

Il ritmo mantenuto dal pilota britannico si è rivelato elevatissimo, porprio come mostrato da Stoneman sin dai primi turni di libere e nelle Qualifiche di questa mattina. Marvin Kirchhofer ha tentato di resistere e di inseguirlo nei primi giri, ma invano. Il pilota della ART Grand Prix ha così preferito gestire il vantaggio su compagno di squadra Alex Fontana, che ha così completato il podio di Gara 1. 

Il primo posto ai piedi del podio è stato conquistato da Jimmy Eriksson, il quale è riuscito a respingere ogni attacco del nostro Kevin Ceccon, che ha terminato la corsa al quinto posto assoluto dopo una gara regolare. Il nostro portacolori è riuscito invece a evitare la rimonta di Jann Mardenborough, autore di un'ottima seconda parte di gara.

Settimo posto per Alex Lynn, ora davvero a un passo dal titolo piloti di categoria. Con l'arrivo fuori dai punti di Richie Stanaway, il primo rivale del britannico nella classifica è divenuto Jimmy Eriksson, con Dean Stoneman in rimonta per agguantare il titolo di vice-campione dopo il trionfo odierno. Ottavo posto finale per Niederhauser, che in Gara 2 scatterà dalla pole position, frutto della regola che prevede i primi otto di Gara 1 invertiti in griglia di Gara 2.

Nick Yelloly ha concluso a pochi decimi dalla poe position di Gara 2, ossia nono, ma ha tenuto alle spalle Pal Varhaug. Proprio quest'ultimo ha dovuto diferndersi dagli attacchi del nostro Riccardo Agostini, autore di una bella gara, ma insufficiente per poter portare al team Hilmer Motorsport un punto. 

GP3, Sochi, 11/10/2014
Classifica gara 1
1. Dean Stoneman - Koiranen GP – 15 giri
2. Marvin Kirchhofer - ART Grand Prix – +1”812
3. Alex Fontana - ART Grand Prix - +4"978
4. Jimmy Eriksson - Koiranen GP - +8"862
5. Kevin Ceccon - Jenzer Motorsport - +13"235
6. Jann Mardenborough - Arden - +13"683
7. Alex Lynn - Carlin - +14"740
8. Patric Niederhauser - Arden - +15"056
9. Nick Yelloly - Status GP - +16"243
10. Pal Varhaug - Jenzer Motorsport - +21"985
11. Riccardo Agostini - Hilmer Motorsport - +22"859
12. Richie Stanaway - Status GP – +24”904
13. Patrick Kujala - Trident - +28"005
14. Santiago Urrutia - Koiranen GP - +34"045
15. Nelson Mason - Hilmer Motorsport - +39"097
16. Alfonso Celis - Status - +39"852
17. Luis Sa Silva - Carlin - +42"002
18. Dino Zamparelli - ART - +46"834
19. Nikolay Martsenko - Hilmer - +52"299
20. Mitchell Gilbert - Trident - +1'46"264

GP3 - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Dean Stoneman , Alex Lynn , Marvin Kirchhofer
Articolo di tipo Ultime notizie