Daniel Abt vince, disastro Mitch Evans

Daniel Abt vince, disastro Mitch Evans

Il tedesco vince e si avvicina in classifica, il leader esce alla prima curva

Grande rimonta per Daniel Abt a Monza, che risale dalla settima alla prima posizione e, complice il ritiro di Mitch Evans alla prima curva, si porta a soli 14 punti dal neozelandese ad una gara, quella di domattina, dalla fine della stagione. Al via Evans ed il suo precedente avversario per il titolo Antonio Félix Da Costa andavano entrambi dritti alla prima chicane, mentre Matias Laine e Tio Ellinas si toccavano. La macchina di Evans ne usciva provata, non è chiaro se passando sui dissuasori di velocità o per un contatto in seguito, fattostà che è finito anche nella via di fuga all'uscita di Lesmo. A quel punto è stato costretto a rientrare ai box, dove si è ritirato. da Costa invece continuava senza problemi ed anzi, al secondo giro passava in testa superando Laine. Mentre dietro era cominciata la grande rimonta di Abt, che al primo giro era già quarto. In due giri ha scavalcato sul rettifilo di partenza prima David Fumanelli e poi la Arden di Laine, salendo secondo. Al quinto giro il sorpasso alla Roggia per la testa della gara, seguito alle sue spalle dal compagno di squadra Aaro Vainio. In quel momento un problema elettronico ha mandato in titl il cambio della vettura di da Costa, che è poi riuscito a far tornare a funzionare spegnendo e riaccendendo la vettura, ma il tempo perso lo ha fatto crollare 19esimo. Inutile la sua rimonta fino alla 15esima piazza, lo zero in classifica lo ha escluso dalla lotta per il titolo. Scivolato nono dopo il via, Ellinas è risalito facendo segnare un giro veloce dietro l'altro, andando a riprendere le due Lotus in testa a quattro tornate dalla bandiera a scacchi. Il cipriota ha poi passato il finlandese sul rettifilo, ma poi non è riuscito a fare altrettanto con il tedesco in vetta perché quando stava per attaccarlo all'ultimo giro alla Parabolica, ha dovuto abortire per le bandiere gialle per la vettura di Dmitry Suranovich. A fine gara poi è arrivata la penalizzazione di 20" di Vainio, per aver fatto segnare il suo giro più veloce nonostante la gialla sventolata, cosa che l'ha fatto precipitare 11° e togliendogli ogni speranza di lottare per la vittoria finale. GP3, Monza, 08/09/2012 Classifica gara 1 1. Daniel Abt - Lotus - 16 giri 2. Tio Ellinas - Manor - +0"349 3. Matias Laine - MW Arden - +1"881 4. Conor Daly - Lotus - +14"108 5. Patric Niederhauser - Jenzer - +14"602 6. David Fumanelli - MW Arden - +16"401 7. Marlon Stockinger - Status - +16"750 8. Giovanni Venturini - Trident - +16"836 9. Tamas Pal Kiss - Atech CRS - +17"712 10. William Buller - Carlin - +18"242 11. Aaro Vainio - Lotus - +20"593 12. Alicia Powell - Status - +26"101 13. Kevin Ceccon - Ocean - +28"448 14. Robert Visoiu - Jenzer - +28"795 15. Antonio Felix Da Costa - Carlin - +29"375 16. Vicky Piria - Trident - +34"411 17. John Wartique - Atech CRS - +46"207 18. Ethan Ringel - Atech CRS - +51"238 19. Lewis Williamson - Status - +1'00"707 20. Robert Cregan - Ocean - +1'01"569 21. Carmen Jorda - Ocean - +1'30"934

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Daniel Abt , Mitch Evans
Articolo di tipo Ultime notizie