Pirelli aiuterà con 200mila euro il vincitore della GP3

Pirelli aiuterà con 200mila euro il vincitore della GP3

Saranno offerti da Pirelli per aiutarlo a fare il salto in GP2

GP3 Series e Pirelli hanno annunciato che il pilota che vincerà il campionato 2012 riceverà un premio di 200.000 euro dal monofornitore di pneumatici del campionato, Pirelli appunto, per aiutarlo a fare il salto in GP2 nel 2013. In aggiunta a questo il campione prenderà parte ad un test di sviluppo a bordo di una vettura GP2 durante l'inverno. Bruno Michel, boss di entrambe le serie, ha commentato: “Voglio ringraziare Pirelli per la loro generosa offerta di un premio di 200mila euro per il campione 2012 della GP3. Il vincitore della serie potrà usufruire di questo fondo solo se farà il salto in GP2 l'anno seguente. Questa è una fantastica notizia per tutti i nostri giovani piloti, che avranno ancora più motivazioni da questo intanto che perseguono il loro obiettivo di essere vincenti e riuscire ad arrivare in Formula 1. Inoltre abbiamo deciso di offrire al campione la partecipazione ad uno dei test di sviluppo della GP2 del prossimo inverno.Mario Isola, Racing Manager di Pirelli, ha dichiarato: “E' sempre stato parte della filosofia Pirelli ed uno dei suoi obiettivi l'aiutare promettenti giovani piloti a raggiungere la vetta del motorsport. Il fondo premio di 200.000 euro è parte di questo: vogliamo accompagnare un talentuoso pilota dalla GP3 alla GP2, le due serie che sono il naturale percorso verso la F1. Godiamo di una sana e fruttuosa collaborazione con l'organizzazione della GP2 Series sin dall'inizio del rapporto nel 2009 e la nostra decisione di aiutare il prossimo campione della GP3 è parte di quello che vogliamo raggiungere assieme: portare il migliori giovani talenti in Formula 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Articolo di tipo Ultime notizie