Melker la spunta su Caldarelli in gara 1

Melker la spunta su Caldarelli in gara 1

L'olandese comincia bene il 2011, ma anche l'italiano si mette in evidenza. Podio anche per Dillmann

Nigel Melker ha vinto la prima gara stagionale della GP3 ad Istanbul, ma la nota interessante per gli appassionati italiani è che il pilota olandese si è imposto al termine di un bel duello con Andrea Caldarelli. Al via è stato proprio il pilota italiano il più lesto, favorito anche dall'avanzamento in prima fila dovuto alla penalizzazione di dieci posizioni rifilata ad Alexander Sims, colpevole di aver oltrepassato troppo i limiti della pista nel suo giro lanciato. La leadership del pilota italiano però è durata solo lo spazio di poche curve, perchè Melker, che nel frattempo aveva passato il poleman Tom Dillmann, è riuscito a portargli un attacco vincente nella parte conclusiva del primo giro, conquistando il comando. Il portacolori della Mucke poi ha provato subito a prendere il largo nei confronti di Caldarelli, ma i suoi piani di fuga sono sfumati al quarto giro, quando un incidente tra Leonardo Cordeiro e Lewis Williamson ha costretto la direzione gara a mandare in pista la safety car. Al restart però l'olandese è stato lestissimo nel riuscire a costruirsi un margine di sicurezza su Caldarelli, che poi le ha provate tutte per andarlo a riprendere, ma alla fine si è dovuto accontentare della piazza d'onore. Dietro di loro Dillman e Valtteri Bottas hanno dato invece vita ad un bellissimo duello per la terza piazza, con il francese che ha dimostrato di essere un osso veramente duro da superare, resistendo colpo su colpo agli attacchi del collaudatore della Williams e andando a conquistare il terzo gradino del podio. La zona punti viene poi completata da Antonio Felix Da Costa, bravissimo a risalire dal decimo fino al quinto posto nel corso del primo giro, Mitch Evans, Michael Christensen ed Alexander Sims, che dopo la prima fila sfumata oggi potrà provare a rifarsi domani scattando dalla pole. GP3, Istanbul, 7/05/2011 Classifica gara 1 1. Nigel Melker - Mucke - 28’13”773 2. Andrea Caldarelli - Tech 1 - +0”605 3. Tom Dillmann - Carlin - +2”942 4. Valtteri Bottas - Lotus ART - +3”840 5. Antonio Felix Da Costa - Status GP - +4”410 6. Mitch Evans - Arden - +7”214 7. Michael Christensen - Mucke - +10”608 8. Alexander Sims - Status GP - +11”713 9. Dean Smith - Addax - +11”928 10. Gabby Chaves - Addax - +19”559 11. Nico Muller - Jenzer - +23”673 12. Zoel Amberg - Atech - +24”192 13. Nick Yelloly - Atech - +24”977 14. Ivan Lukashevich - Status GP - +26”180 15. Aaro Vainio - Tech 1 - +26”354 16. Tamas Pal Kiss - Tech 1 - +27”239 17. James Calado - Lotus ART - +27”507 18. Matias Laine - Manor - +29”871 19. Simon Trummer - Arden - +30”222 20. Dominic Storey - Addax - +30”644 21. Conor Daly - Carlin - +31”336 22.Pedro Nunes - Lotus ART - +32”066 23. Maxim Zimin - Jenzer - +53”931 24. Adrian Quaife-Hobbs - Manor - +1’03”096 25. Vittorio Ghirelli - Jenzer - +1 giro Giro più veloce: Andrea Caldarelli in 1’47”227

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Nigel Melker
Articolo di tipo Ultime notizie