Seconda vittoria consecutiva per Bottas

Seconda vittoria consecutiva per Bottas

Il pilota della Lotus ART l'ha spuntata in gara 1 resistendo al pressing di Christensen

Valtteri Bottas ha conquistato la sua seconda vittoria consecutiva in GP3, andando ad imporsi in gara 1 a Budapest dopo aver comandato dall'inizio alla fine. Detta così, si potrebbe pensare che la gara del finlandese della Lotus ART sia stata facile, ma è stata tutt'altro che così. Pur comandando dall'inizio alla fine, il collaudatore della Williams ha dovuto resistere fino alla fine alla pressione di Michael Christensen, che ha provato a rimanergli vicino per indurlo all'errore, senza riuscire però nel suo intento. Il pilota della Arden comunque può essere soddisfatto della sua corsa e deve ringraziare soprattutto una grande partenza che lo ha visto saltare dal quinto al secondo posto. Sono finite quasi subito invece le speranze di James Calado e Mitch Evans di lottare per la vittoria: i due sono entrati in collisione alla prima curva, con il neozelandese che è stato costretto al ritiro, mentre il britannico ha ripreso la via della pista in fondo al gruppo, chiudendo solo in 26esima piazza. Ad approfittarne è stato Adrian Quaife-Hobbs che è andato quindi a conquistare il gradino più basso del podio, giusto davanti al leader del campionato Alexander Sims, che ha portato a casa un quarto posto preziosissimo viste le difficoltà incontrate fino ad ora sul tracciato magiaro. Dietro di lui completa la zona punti il terzetto composto da Nico Muller, Aaro Vainio e Lewis Williamson, seguiti da Tom Dillmann, che però è giunto al traguardo decisamente più staccato. GP3, Hungaroring, 30/07/2011 Classifica gara 1 1. Valtteri Bottas - Lotus ART - 16 giri 26'32"020 2. Michael Christensen - RSC Mucke - +0"986 3. Adrian Quaife Hobbs - Manor - +9"203 4. Alexander Sims - Status - +9"889 5. Nico Muller - Jenzer - +10"218 6. Aaro Vainio - Tech 1 - +11"243 7. Lewis Williamson - MW Arden - +11"522 8. Tom Dillmann - Addax - +15"454 9. Nigel Melker - RSC Mucke - +15"820 10. Rio Haryanto - Manor - +16"404 11. Tamas Pal Kiss - Tech 1 - +26"154 12. Antonio Felix Da Costa Status - +28"358 13. Marlon Stockinger - Atech CRS - +31"399 14. Conor Daly - Carlin - +34"130 15. Matias Laine - Manor - +37"376 16. Zoel Amberg - Atech CRS - +40"368 17. Simon Trummer - MW Arden - +40"629 18. Luciano Bacheta - RSC Mucke - +41"510 19. Pedro Nunes - Lotus ART - +42"932 20. Maxim Zimin - Jenzer - +43"295 21. Leonardo Cordeiro - Carlin - +43"596 22. Nick Yelloly - Atech CRS - +44"355 23. Vittorio Ghirelli - Jenzer - +44"443 24. Gabby Chaves - Addax - +44"630 25. Dean Smith - Addax - +45"325 26. James Calado - Lotus ART - +45"831 27. Callum MacLeod - Carlin - +46"747 28. Thomas Hylkema - Tech 1 - +47"330 29. Ivan Lukashevich - Status - +1 giro La classifica del campionato (primi cinque): 1. Sims 39; 2. Bottas 36; 3. Williamson 30; 4. Evans e Quaife-Hobbs 28.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione