Dopo le qualifiche arrivano ben 22 sanzioni!

Dopo le qualifiche arrivano ben 22 sanzioni!

In questa situazione la pole dovrebbe passare nelle mani di Newgarden

I provvedimenti dei commissari non hanno tardato ad arrivare: addirittura sono 22 i piloti sanzionati al termine delle qualifiche del round di Hockenheim della GP3. Tutte le penalizzazioni sono dovute al mancato rispetto delle bandiere gialle quando ieri, durante le prove libere, Pedro Sanchez Lopez era finito in testacoda. Quello a cui è andata peggio è Pal Varhaug, che perde ben 7 posizioni in griglia, in quanto si è addirittura intraversato nella zona interessata dalle bandiere gialle. Felipe Guimaraes invece ne perde 5. Folto il gruppone di quelli che ne perdono 3: Leonardo Cordeiro, Daniel Juncadella, Nigel Melker, Mirko Bortolotti, Adrian Quaife-Hobbs, Ivan Lukashevich, Lucas Foresti, Doru Sechelariu, Daniel Morad, Diego Nunes, che ne sconterà anche altre dieci per un incidente di Silverstone, e James Oakes. Per quest'ultimo in realtà la sanzione è di 13 posizioni perchè ne perde anche altre 10 per aver ignorato anche la bandiera rossa ad inizio sessione. Ma non è finita qui, perchè perdono due posizioni anche Michael Christensen, Simon Trummer, Stefano Coletti, Tobias Hegewald, Vittorio Ghirelli, Alexander Rossi, James Jakes e Robert Wickens. A beneficiare di questa situazione dovrebbe essere , che quindi dovrebbe scattare dalla pole, anche se ci sono poche certezze visto che gli stessi commissari stanno faticando per stilare la griglia definitiva.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Articolo di tipo Ultime notizie