Dean Stoneman si accorda con la Marussia Manor

Dean Stoneman si accorda con la Marussia Manor

Il britannico torna a tempo pieno in monoposto dopo aver sconfitto il tumore ai testicoli

Dopo aver preso parte all'ultimo appuntamento della passata stagione, ad Abu Dhabi, arrivando vicino ad imporsi in gara 2, Dean Stoneman ha deciso di impegnarsi a tempo pieno in GP3 nella stagione 2014, accordandosi con la Marussia Manor, squadra in cui dividerà il box con Ryan Cullen e Patrick Kujala. Il pilota britannico era stato costretto a fermare la sua carriera alla fine del 2010 proprio quando era in rampa di lancio, ovvero subito dopo la conquista del titolo della Formula 2 che gli era valsa anche un test in Formula 1 con la Williams, perchè gli fu diagnosticato un tumore ai testicoli. Una volta messa la malattia alle spalle, il 23enne è tornato a correre nella Porsche Carrera Cup britannica, ma poi il richiamo delle monoposto è stato troppo forte e da qui è arrivata la scelta di schierarsi al via in GP3. "Ci ho messo un po' di tempo per trovare la squadra giusta, ma penso che ora abbiamo trovato l'equilibrio giusto per provare a lottare per vincere il campionato. La Manor ha una storia lunga e di successo a questo livello e naturalmente il collegamento con la Marussia F1 è un plus. Non vedo l'ora di partecipare al primo test in Portogallo ed iniziare a prepararmi al meglio per il mio ritorno a tempo pieno in monoposto dopo oltre tre anni" ha commentato Stoneman.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Dean Stoneman
Articolo di tipo Ultime notizie