Alex Lynn brilla nelle prove libere del Red Bull Ring

Alex Lynn brilla nelle prove libere del Red Bull Ring

Il leader del campionato ha rifilato ben mezzo secondo al diretto inseguitore Bernstorff

Arrivato al Red Bull Ring da leader, Alex Lynn ha iniziato alla grande il weekend austriaco, mettendo tutti in fila nel turno unico di prove libere. Il britanico della Carlin ha fermato il cronometro su un tempo di 1'20"538, risultando l'unico capace di infrangere il muro dell'1'21". Il suo compagno di squadra Emil Bernstorff si è visto rifilare ben 587 millesimi di distacco nei panni di diretto inseguitore. Buona anche la performance di Nick Yelloly, che è appena poco più indietro, con Santiago Urrutia e Riccardo Agostini a completare la top five: per il pilota italiano il debutto con i colori della Hilmer Motorsport è stato molto positivo. In difficoltà invece diversi dei protagonisti più attesi: il vincitore della seconda gara di Barcellona Dean Stoneman ha chiuso 12esimo ed anche Richie Stanaway non è riuscito a fare meglio del 16esimo tempo, giusto alle spalle di Jann Mardenborough, reduce da una buona 24 Ore di Le Mans in classe LMP2. Da segnalare infine l'incidente di Roman De Beer, finito in testacoda alla curva che immette sul traguardo e poi contro il muretto dei box. Il pilota della Trident comunque è uscito indenne dallo schianto.

GP3 - Red Bull Ring - Prove Libere

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Alex Lynn
Articolo di tipo Ultime notizie