Daniil Kvyat in pole position ad Abu Dhabi

Daniil Kvyat in pole position ad Abu Dhabi

Il russo si è portato a soli 3 punti da Facundo Regalia, che è solo decimo in griglia

Ora sono solo tre i punti che separato i primi due in campionato dopo che il russo Daniil Kvyat ha conquistato una importante pole position ad Abu Dhabi, nell'ultima sessione di qualifica del 2013 Il pilota della MW Arden. che già era stato il più veloce nelle Libere, tra l'altro può gioire perché invece al leader della classifica e suo avversario per il titolo Facundo Regalia le cose sono andate ben peggio e scatterà appena dalla decima posizione. Al suo fianco in gara 1 ci sarà quindi il pilota della Carlin di Nick Yelloly, mentre in seconda fila scatterà Kevin Korjus (Koiranen GP), che ha dimostrato di avere un ottimo passo nei primi due settori, mentre invece fatica più degli altri nella parte finale che gira attorno all'hotel.. Continua a tenere un ottimo ritmo anche Alexander Sims, che partirà all'esterno della seconda fila con la sua vettura della Carlin, precedendo la ART di Jack Harvey. Carlos Sainz Jr si è qualificato sesto dopo che il suo miglior tempo è stato annullato per una minima infrazione del limite della pista all'ultima curva. Conor Daly, che è quarto in campionato, sarà settimo in griglia davanti a Patric Niederhauser ed al debuttante in campionato Dean Stoneman, nono in questo suo ritorno nelle serie internazionali per monoposto. L'ultimo dei piloti ancora tenuti in ballo per il titolo dalla matematica, Tio Ellinas, che è stato leader della classifica nella prima metà della stagione, è solamente 12esimo. GP3, Abu Dhabi, 02/11/2013 Classifica finale Prove di Qualificazione 1. Daniil Kvyat (MW Arden 1'55"473 2. Nick Yelloly (Carlin) a 0"280 3. Kevin Korjus (Koiranen) a 0"312 4. Alexander Sims (Carlin) a 0"748 5. Jack Harvey (ART) a 0"792 6. Carlos Sainz Jr (MW Arden) a 0"919 7. Conor Daly (ART) a 0"969 8. Patric Niederhauser (Jenzer) a 1"014 9. Dean Stoneman (Koiranen) a 1"087 10. Facu Regalia (ART) a 1"1.249 11. Giovanni Venturini (Trident) a 1"257 12. Tio Ellinas (Manor) a 1"455 13. Jimmy Eriksson (Status) a 1"584 ** 14. Robert Visoiu (MW Arden) a 1"622 15. Dino Zamparelli (Manor) a 1"808 16. Alex Fontana (Jenzer) a 1"947 17. Emanuele Zonzini (Trident) a 1"972 18. Patrick Kujala (Koiranen) a 2"194 19. Luis Sa Silva (Carlin) a 2"494 20. Robert Cregan (Trident) a 2"567 21. Josh Webster (Status) a 2"642 22. Adderly Fong (Status) a 2"855 23. Samin Gomez (Jenzer) a 3"049 ** 24. Alice Powell (Bamboo) a 3"080 25. Ryan Cullen (Manor) a 3"331 * 26. Carmen Jorda (Bamboo) a 3"927 *10 posizioni di penalità dopo Gara 2 a Monza ** 5 posizioni di penalità dopo Gara 2 a Monza

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie