WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
9 giorni
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
24 giorni

Walter Sciacca - l'uomo da 6 miliardi di euro

condividi
commenti
Walter Sciacca - l'uomo da 6 miliardi di euro
Di:
Co-autore: Lorenzo Senna
28 ott 2019, 12:10

Uno dei cinque massimi esperti planetari nel suo settore.

L'eccellenza del made in Italy passa anche dalle singole persone. È il caso di Walter Sciacca, oggi nell'olimpo del motorsport mondiale e che, se si dovesse fare il verso ad una serie televisiva degli anni '70, potrebbe essere definito l'uomo da 6 miliardi di Euro. A tanto infatti ammonta il valore dei progetti a cui sta lavorando il top manager siciliano, considerato uno dei cinque massimi esperti planetari nel suo settore.

 

I suoi clienti e committenti sono: fondi d'investimento, governi, multinazionali nel campo delle costruzioni, sviluppatori di progetti di grande impatto economico, oltre a singoli industriali e imprenditori che da soli o in gruppo desiderano finanziare o portare avanti progetti ad uso privato o commerciale. Negli ultimi anni la visione di Walter Sciacca lo ha portato ad assumere un ruolo che, al di là di quello prettamente manageriale, potrebbe essere definito come di “motorsport evangelist”.

 

I progetti che si trovano sulla scrivania del manager siciliano e che, come si diceva in apertura, ammontano nel complesso a circa sei miliardi di Euro, spaziano singolarmente per valori compresi tra 30 milioni ed oltre 2,5 miliardi di Euro. Essi riguardano estensioni che vanno dagli 80 ai 4000 ettari e sono localizzati in: Asia, Medio Oriente, America ed Europa e genereranno indotto e grandi introiti per le nazioni nei quali prenderanno vita.

Walter Sciacca

Walter Sciacca

 

Queste opere saranno finanziate da fondi d’investimento che puntano ad avere il giusto ritorno economico e uno di questi progetti potrebbe vedere coinvolto anche un brand importante di automobili.

 

Attualmente è in fase di sviluppo, da parte sua, un business model relativo al concetto di “Racetrack Club”, incentrato su circuiti-club, ognuno con un layout differente, aventi una impostazione innovativa ed accessibili solo da parte dei proprietari degli stessi, una ristrettissima élite di fortunati possessori.

Walter Sciacca

Walter Sciacca

 

Sciacca è però all'opera anche su progetti destinati ad una utenza più ampia. Uno di questi riguarda un parco tematico innovativo e unico al mondo, che farà convergere molteplici aspetti legati all'ambito consuming ed alle nuove tecnologie. Si tratta di un concept di parco emozionale ed esperienziale. Un altro progetto prevede un centro polifunzionale con annesso autodromo e diverse attività assolutamente innovative e sono inoltre in corso alcuni lavori iniziati negli anni scorsi.

 

Dietro l'aspetto di un tranquillo manager quarantaseienne, si nasconde una delle menti più vulcaniche del suo settore, più volte indicato come successore di Bernie Ecclestone e di Carmelo Ezpeleta. Nulla però scalfisce il suo proverbiale basso profilo, dal momento che è solito dire: “I sogni che avevo nel cassetto li ho realizzati tutti, ora sto lavorando per quelli che tenevo nell'armadio, poi ci saranno i sogni che tengo dentro il magazzino… ed è un magazzino molto-molto grande…”.

Walter Sciacca

Walter Sciacca

Articolo successivo
Lamborghini: la Urus ST-X è realtà. La prima gara a Misano 2020

Articolo precedente

Lamborghini: la Urus ST-X è realtà. La prima gara a Misano 2020

Articolo successivo

La delegazione svizzera spera di vincere medaglie ai FIA Motorsport Games

La delegazione svizzera spera di vincere medaglie ai FIA Motorsport Games
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Gianluca Salina