WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
19 Ore
:
34 Minuti
:
09 Secondi
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
13 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prove libere 2 in
01 Ore
:
14 Minuti
:
09 Secondi

Video, un anno pieno di successi per la Kessel Racing

condividi
commenti
Video, un anno pieno di successi per la Kessel Racing
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
26 dic 2016, 15:30

Il team ticinese ha diffuso la vigilia di Natale un evocativo film che riassume gli exploit nelle 24 Ore di Le Mans e Spa, nella 12 Ore del Golfo, nel Grand Prix Historique di Monaco e i titoli Blancpain Sprint, Endurance e GT colti nel 2016...

La vigilia di Natale, la Kessel Racing ha diffuso un video che dà conto di un anno di successi a ripetizione in svariati ambiti del motorsport internazionale, sia fra le vetture storiche che nel campo delle attuali macchine da competizione a ruote coperte.

La squadra svizzera, efficacemente diretta dal giovane Ronnie Kessel, ha infatti inteso celebrare in un filmato della durata di poco più di due minuti non soltanto la recente affermazione assoluta nella 12 Ore del Golfo di Abu Dhabi con Michał Broniszweski, Davide Rigon e Giacomo Piccini sulla Ferrari 488 GT3 e quella della Ferrari 458 GT3 Italia di Jacques Duyver, Marco Zanuttini e David Perel nella classifica Gentleman, ma anche tutto ciò che l’ha preceduta nel corso del felice 2016. 

Su tutto spicca emozionalmente la vittoria nel Grand Prix Historique di Montecarlo, nella categoria riservata alle monoposto di Formula 1 con 3 litri di cilindrata costruite prima del 1977, ottenuta dal reparto Kessel Classic con la Ensign N176-Cosworth affidata al veloce Alessandro Caffi, ex pilota del Circus. 

L’anno appena andato in archivio ha però regalato alla formazione ticinese di Grancia, sempre nei rossi colori della Ferrari, risultati di vertice a gogò soprattutto nel Gran Turismo e nell’endurance: nelle gare lunghe un giorno, vanno rammentati quelli nella categoria GTE-LM della 24 Ore di Le Mans, insieme agli statunitensi della Scuderia Corsa (Bill Sweedler, Townsend Bell e Jeff Segal su Ferrari 458 Italia GT3) e della 24 Ore di Spa-Francorchamps (Marco Zanuttini, Vadim Gitlin, Liam Talbot e Niki Cadei su un’analoga Ferrari 458 Italia GT3).

Dulcis in fundo, è arrivata una vera e proprio messe di titoli: quello piloti e squadre nelle Classi PRO-AM (con Alessandro Bonacini, Michał Broniszewski e Andrea Rizzoli) e AM (grazie a Vadim Gitlin, Liam Talbot e Marco Zanuttini) della Blancpain Endurance Series, nella Classe PRO-AM (Michał Broniszewski e Giacomo Piccini) della Blancpain Sprint Series, la corona PRO-AM piloti (Michał Broniszewski) e squadre nella Blancpain GT Series e l’alloro conduttori (Michał Broniszewski) nel campionato GT Sports Club. 

 

Articolo successivo
Motorsport.com Awards, seconda parte

Articolo precedente

Motorsport.com Awards, seconda parte

Articolo successivo

È già disponibile l’annuario 2016 del motorsport svizzero

È già disponibile l’annuario 2016 del motorsport svizzero
Carica i commenti