WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
24 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
33 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
74 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
25 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
59 giorni

Test in pista: Lamborghini Super Trofeo

condividi
commenti
Di:
Tradotto da: Redazione Motorsport.com
18 dic 2019, 16:11

Al volante della Lamborghini Huracan Evo, l'auto del Super Trofeo.

Sono stato tanto fortunato da guidare più di 100 macchine da corsa durante la mia carriera, e ora ho la fortuna di contare due Lamborghini tra loro.

Ero incredibilmente entusiasta di tornare, per la prima volta dal 2011, nell'abitacolo di una Super Trofeo, per fare un'esperienza nella nuova Lamborghini Huracan Evo.

Questo campionato ha vissuto altre otto stagioni di sviluppo dall'ultima volta che ho assaporato l'esperienza di guida di una Lamborghini (e l'eccellente hospitality del Super Trofeo), e il risultato è un'auto nuova sofisticata e davvero veloce.

È stato impossibile non notare la recente ascesa della Lamborghini nel panorama delle corse GT, in un contesto di intensa competizione contro avversari del calibro di Ferrari, Porsche e Mercedes, ed ero curioso di capire come Lamborghini sia riuscita a distinguersi in un ambiente così competitivo.

Nella mia precedente esperienza nel Super Trofeo, quando la serie era nella sua prima infanzia, ho diviso una Gallardo LP560-4 con il pilota sportivo professionista Marino Franchitti, in una gara di supporto del Campionato mondiale di FIA GT1 sul circuito del gran premio di Silverstone.

La vettura era... rudimentale in termini di competizioni. Era fenomenale sui rettilinei, ma gran parte della tecnologia era acerba per l'uso in pista e la Gallardo si è dimostrata inaffidabile. L'elettronica della nostra auto si è guastata durante l'ultima gara del weekend; Peter Kox ha preso fuoco in uscita dalla Copse!

È chiaro che Lamborghini abbia lavorato incredibilmente sodo da quei primi momenti, per migliorare la raffinatezza della sua tecnologia da gara, potenziare l'esperienza di guida che può offrire, e costruire auto che la gente voglia davvero possedere e portare in pista.

Il Super Trofeo resta il punto di partenza per coloro che desiderano gareggiare con le Lamborghini in ambito professionale, che si tratti di giovani promettenti o dilettanti facoltosi, e non vedevo l'ora di vedere cosa Lamborghini ha da offrire adesso.

Di sicuro, la Huracan non delude. Guardate il video per vedere la prova completa.

Questo articolo è offerto da Automobili Lamborghini S.p.A.

Articolo successivo
Il Vice Presidente del Governo di Tenerife, Enrique Arriaga presente a Londra agli Autosport Awards 2019

Articolo precedente

Il Vice Presidente del Governo di Tenerife, Enrique Arriaga presente a Londra agli Autosport Awards 2019

Articolo successivo

Fiocco rosa e fiocco azzurro in casa Motorsport.com

Fiocco rosa e fiocco azzurro in casa Motorsport.com
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Ben Anderson