Un "rally" al MEF per la Festa delle passioni

condividi
commenti
Un
Redazione
Di: Redazione
13 nov 2014, 10:36

Sabato e domenica ci sarà la gara di regolarità aperta alle famiglie che avrà il Museo Enzo Ferrari come base

Il Museo Enzo Ferrari di Modena propone sabato 29 e domenica 30 novembre un qualcosa di speciale. Con la collaborazione di Maserati e dell’ACI di Modena, gli appassionati potranno partecipare con qualunque automobile e insieme ad amici e alla famiglia, bambini inclusi, al "Rally" della durata di circa 2 ore e mezza, e, visitare lo spettacolare museo con i filmati dedicati a Enzo Ferrari e ai 100 anni della Maserati.

Antonio Ghini, pirotecnico curatore del MEF, si è inventato un raduno di regolarità per chiunque sogni di partecipare a un evento di questo tipo con tanto di Targa di partecipazione tipo Rally di Montecarlo e adesivi per le portiere.

Saranno ammesse cento vetture al giorno, senza limitazioni di marca, anno o modello, contemporanee o storiche, che munite di numero d'ordine e targa celebrativa attraverseranno le strade del modenese, spingendosi fino a Maranello.

I partecipanti saranno chiamati a svolgere prove di abilità di guida, giochi e test, seguendo un percorso prestabilito, avendo il Museo Enzo Ferrari come punto di arrivo. Come in un vero raduno di regolarità le prove determineranno una classifica con relativa premiazione al Museo nel pomeriggio di ogni giornata.

L'idea è di partecipare a una festa anche per le famiglie, con figli a bordo pronti a collaborare, se necessario. Attraverso il sito www.lafestadellepassioni.it è possibile dare la propria adesione. L'iscrizione è aperta a tutti, basta possedere un'auto e la patente di guida. Ogni auto deve prevedere un pilota e un navigatore, ma a bordo potrà trasportare fino ad un massimo di cinque persone, conducenti inclusi.

Nel weekend in un tendone appositamente allestito e aperto a tutti si troveranno diversi banchetti legati al mondo dell'automobile: un’occasione perfetta per regalarsi o regalare, in vista del Natale, oggetti legati a ciò che si ama.

Naturalmente vi consigliamo la visita del MEF che propone le Alfa Romeo e le Ferrari che hanno segnato la storia del grande Enzo, oltre alla mostra per i 100 anni di Maserati che faranno da sfondo di un evento unico nel suo genere. Buon divetimento...

Prossimo articolo Speciale
A Magione torna l'Individual Races Series

Previous article

A Magione torna l'Individual Races Series

Next article

Montezemolo designato presidente di Alitalia

Montezemolo designato presidente di Alitalia

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie