Razelli lascia Magneti Marelli, al suo posto Gorlier

condividi
commenti
Razelli lascia Magneti Marelli, al suo posto Gorlier
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
18 mag 2015, 19:43

Il manager genovese esce il 30 giugno dopo 10 anni. Marchionne punta sul torinese capo di Mopar

Eugenio Razelli ha deciso di lasciare. Il manager genovese di 65 anni uscirà di scena il 30 giugno dopo oltre dieci anni trascorsi a capo della Magneti Marelli e nel ruolo di Chief Operating Officer Components di Fiat Chrysler Automobiles.

“Va ad Eugenio il nostro sincero apprezzamento per la sua leadership ed il contributo dato all’organizzazione” ha dichiarato Sergio Marchionne nel comunicato che FCA ha emesso oggi. Il ruolo di Razelli sarà assunto da Pietro Gorlier che risponderà direttamente all’Amministratore Delegato.

Pietro Gorlier conserverà le sue attuali responsabilità di Head of Parts and Service (MOPAR) e membro del Group Executive Council (GEC).

Il piemontese, laureato in economia, è entrato a far parte del Gruppo nel 1989 in Iveco, ricoprendo varie posizioni nella Logistica, After Sales e Customer Care prima di entrare a far parte delle attività automobilistiche nel 2006, come responsabile Network Development.

Prossimo articolo Speciale

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie