La crescita Ford accompagnata dagli oli Castrol

La crescita Ford accompagnata dagli oli Castrol

Il team M-Sport utilizza lubrificanti Castrol per consentire alla Fiesta RS WRC di esprimere l'intero potenziale

Il World Rally Championship entra sempre più nel vivo della stagione 2015 e, sino a ora, nei cinque appuntamenti disputati le vetture hanno dovuto fronteggiare ogni tipo di fondo e di condizione climatica possibile.

Asfalto, sterrati, pioggia, neve, umido e caldo torrido. Condizioni estremamente differenti, a volte incontrate nel medesimo Rally, che hanno portato il Team M-Sport WRC ad affidarsi agli oli Castrol, assicurando ai turbo Ford il perfetto funzionamento a prescindere dalle condizioni affrontate grazie al Castrol EDGE Titanium FST.

Non solo il propulsore, ma anche il cambio - componente fondamentale della trasmissione delle Ford Fiesta RS WRC - può usufruire di un lubrificante studiato per permettere l'ideale funzionamento della vettura per tutte le quattro giorni di gare. E' anche grazie al lubrificante Castrol SYNTRANS che Elfyn Evans e Ott Tanak hanno potuto ottenere risultati di rilievo, culminati con il podio del britannico nel Rally d'Argentina.

Lo stesso trattamento riservato alle Fiesta WRC viene fatto anche alle Ford di serie, con Castrol che fornisce i lubrificanti per consentire ai clienti del marchio statunitense di avere le medesime prestazioni sulle strade di tutti i giorni. La resistenza e l'affidabilità sono alla base del Motorsport, ma anche sulle vetture di serie.

"Naturalmente le nostre WRC dispongono di molti più cavalli rispetto alle Ford Fiesta da strada. Non solo, anche scatola del cambio e trasmissione sono totalmente differenti, progettate per un utilizzo corsaiolo. Entrambe le vetture condividono però i medesimi geni, perché la Fiesta RS WRC deriva direttamente da quella di serie", ha dichiarato Malcolm Wilson. 

"Tutto ciò significa che le nostre esigenze riguardo i lubrificanti si avvicinano molto alle medesime richieste dalle Fiesta stradali. Il consumatore vuole per la propria auto la massima durata, le emissioni di carbonio al minimo e basso consumo di carburante, e questo è esattamente ciò che i lubrificanti Castrol offrono. Inogni condizione possibile i librificanti Castrol sono una aranzia estrema, permettendo al motore di esprimere tutta la sua potenza, basso attrito, così come bassi risultano poi i consumi e le emissioni di CO2, nel mondiale Rally così come sulle strade di tutti i giorni".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Piloti Ott Tanak , Elfyn Evans
Articolo di tipo Ultime notizie