Seat Leon MK2 SuperCopa: l'antenata della Cup Racer

Questa vettura ha la stessa potenza di quella di nuova generazione, ma la differenza in pista si sente

Seat Leon MK2 SuperCopa: l'antenata della Cup Racer

Ecco la scheda tecnica della Seat Leon MK2 SuperCopa, l'antenata della Seat Leon Cup Racer.

MOTORE
Tipo: 4 cilindri, 4 valvole per cilindro
Cilindrata: 1.984 cc
Alesaggio/Corsa: 82,5x92,8 mm
Rapporto di compressione: 9,8:1
Potenza massima: 220 Kw / 301 cv / 6.500 giri
Coppia massima: 340 Nm / 4.400 giri
Alimentazione: Iniezione diretta, turbina ed intercooler specifici
ECU: Dedicata con software racing

TRASMISSIONE
Cambio: DSG 6 rapporti
Differenziale: Autobloccante meccanico

FRENI
Pinze anteriori: 6 pistoncini
Pinze posteriori: Pinze standard
Dischi anteriori: Ventilati 362x32mm
Dischi posteriore: 255x10 mm

TELAIO
Sospensioni anteriori: McPherson, regolabili in estensione e compressione
Sospensioni posteriori: Multilink regolabile estensione e compressione
Cerchi: 8Jx18"Passo: 2.584 mm
Carreggiata ant/post: 1.662 / 1.612 mm
Regolazioni: Camber, convergenza ed altezza
Altro: Sistema di sollevamento idraulico
Lunghezza/Larghezza/Altezza: 4.475 / 1.987 / 1.384 mm
Aerodinamica: Spoiler anteriore fisso, spoiler posteriore regolabile
Serbatoio: 62 litri
Peso: 1.130 Kg senza zavorra

condividi
commenti
Seat Leon MK2 RHD: l'incognita della guida a destra
Articolo precedente

Seat Leon MK2 RHD: l'incognita della guida a destra

Articolo successivo

Seat Leon Cup Racer: la più attesa del test

Seat Leon Cup Racer: la più attesa del test