Seat Leon Cup Racer: la più attesa del test

Seat Leon Cup Racer: la più attesa del test

Ecco la scheda dell'ultima nata nel reparto corse di Seat Sport: una vera bomba ad un prezzo molto contenuto

Ecco, infine, la scheda della vettura più attesa del test: la nuova Seat Leon Cup Racer che ha fatto benissimo nelle prime uscite della TCR International Series.

MOTORE
Tipo: 4 cilindri in linea TFSI 2.0 turbo montato in posizione anteriore trasversale
Cilindrata: 1.984 cc
Alessaggio x corsa: 82,5 x 92,8
Potenza: 330 Cv (241 kW)
Coppia max.: 410 Nm
Distribuzione: doppio albero a camme in testa, quattro valvole per cilindro
Alimentazione: a iniezione diretta
Elettronica: Bosch MED 9.1
Scarico: da corsa catalizzato da 98 dB

TRASMISSIONE
Trazione: anteriore
Cambio: 6 marce DSG con palette sul volante
Differenziale: elettronico a slittamento limitato con tre differenti mappe
Frizione: multidisco in bagno d’olio

TELAIO E SOSPENSIONI
Telaio: scocca autoportante alleggerita con roll-bar a gabbia integrato
Sospensione ant.: a ruote indipendenti con schema McPherson, regolabile in altezza, con tarature di camber e incidenza; ammortizzatore e molle coassiali, barra antirollio
Sospensione post.: con asse multilink, ammortizzatore e molle coassiali, barra antirollio
Freni: doppio impianto di sicurezza separato; ant. con dischi in acciaio autoventilanti da 362 mm; pinze AP Racing con sei pompanti e pastiglie racing; post. con dichi in acciaio da 310 mm; ripartitore di frenata regolabile dall’abitacolo; sistema ABS disinserito
Sterzo: a pignone e cremagliera con servosterzo elettrico
Cerchi: Seat Sport in lega leggera da 10 x 18”
Serbatoio: di 55 litri con doppia pompa

DIMENSIONI
Passo: 2.666 mm
Lunghezza: 4.363 mm
Larghezza: 1.950 mm
Peso: 1.120 kg

CONTROLLI
Acquisizione dati: 28 canali + 8 analogici
Controlli vettura: auto-diagnosi VAS-ODISE

PREZZO
Vettura base: 70mila euro

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Ultime notizie