WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
4 giorni

Schumacher, Gina Maria galoppa nel segno di papà Michael

condividi
commenti
Schumacher, Gina Maria galoppa nel segno di papà Michael
Di:
, Motorsport.com Switzerland
12 nov 2019, 10:14

La figlia di Michael Schumacher si è presentata durante la prova di Freestyle Elementa Masters Premiere travestita dal padre a bordo di un cavallo/Ferrari.

Grande spettacolo a Fieracavalli, dove Gina Maria Schumacher si è esibita nella prova Freestyle Elementa Masters Premiere con un cavallo tramutato in Ferrari, con tanto di alettone. La primogenita del 7 volte campione del mondo di F1 si è presentata con casco e tuta  del papà per omaggiarlo.

Nel momento dello sliding stop Gina Maria ha messo in scena addirittura un finto pit stop con tanto di meccanici al seguito. La prova di freestyle prevede uno spettacolo in costume a tempo di musica in cui bisogna effettuare manovre precise, sliding stop, cambi di galoppo e rollback. 

 

La gara è stata vinta dalla campionessa belga Cira Baeck che vestiva i panni di Wonder Woman. Soddisfazione però anche per Gina Maria che ha invece conquistato l'Elementa Masters Premiere categoria "Non Pro".

La figlia di Michael ha postato su Instagram alcuni scatti dell'evento con la seguente didascalia: "Che serata divertente, un ottimo modo per terminare la nostra stagione di spettacoli in Europa. Sono molto grata a tutta la mia famiglia e agli amici che mi supportano così tanto. Senza di voi non sarebbe stato possibile. Un grande grazie. Il mio cavallo è stato bravissimo, non gli importava del rumore o dell'alettone".

Gina Maria Schumacher scesa dal cavallo, con alcuni ragazzi vestiti rigorosamente Ferrari, ha anche inscenato una festa da podio di F1 con tanto di champagne. Un bel modo per omaggiare il padre e la Rossa che hanno scritto insieme pagine indelebili nella storia del motorsport.

 
 
Articolo successivo
Toyota 86 Racing Series: botto pauroso, ma il pilota è illeso

Articolo precedente

Toyota 86 Racing Series: botto pauroso, ma il pilota è illeso

Articolo successivo

La pista di Franciacorta diventa Experience Center di Porsche

La pista di Franciacorta diventa Experience Center di Porsche
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Location Verona
Piloti Gina Maria Schumacher
Autore Antonio Russo