Marchionne: "Per l'Alfa? Anche la F.1 o Le Mans"

Marchionne: "Per l'Alfa? Anche la F.1 o Le Mans"

Si potrebbero rinominare i motori Ferrari dei clienti, oppure puntare sulla 24 Ore ma ci vuole tempo

Non c'è solo la Ferrari nel futuro di Sergio Marchionne. Nei piani del grande capo del Gruppo FCA c'è anche il rilancio dell'Alfa Romeo. Nel prodotto di serie, ma anche nelle corso. A margine del saluto di Luca di Montezemolo da presidente della Ferrari, al Salone di Parigi abbiamo chiesto di specificare meglio le dichiarazioni del mattino, quando aveva affermato che per il marchio del Biscione non c'è Motorsport nei piani, ma non vuole dire che non ci stia pensando.

E quale potrebbe essere l'ambito più giusto per un ritorno alle corse dell'Alfa Romeo?"Il perimetro è quello nel quale ci troviamo adesso - e Marchionne indica lo stand Ferrari - . L'Alfa Romeo vanta una grande tradizione e ha gareggiato anche in Formula 1, ma sono diverse le categorie dove ha vinto".

I colleghi di Quattroruote gli hanno chiesto se avrebbe senso rinominare i V6 Turbo Ferrari da fornire ai team clienti con il marchio Alfa Romeo...
"Penso che sia una cosa giusta da fare, ma prima dobbiamo cominciare a scegliere meglio le squadre che equipaggiamo in F.1. Non non ci possiamo permettere le ultime della fila quando i diretti rivali si prendono il meglio".

E se non si vuole andare in concorrenza con la Ferrari c'è sempre Le Mans, dove si potrebbe andare con la stessa power unit..."E' un'idea interessante, anche la 24 Ore rientra nel DNA del marchio, ma onestamente ci vorrebbe tempo e soprattutto molto denaro che adesso non abbiamo...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Ultime notizie