Race of Champions: sorteggiati i gironi, Vettel è contro Suarez e Guerra

condividi
commenti
Race of Champions: sorteggiati i gironi, Vettel è contro Suarez e Guerra
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
17 gen 2019, 10:41

Questo fine settimana la Race of Champions di Città del Messico vedrà tra i protagonisti gli eroi locali Daniel Suarez ed Esteban Gutierrez, che correranno rispettivamente contro il ferrarista Sebastian Vettel e contro Pierre Gasly nel main event di domenica.

Il sorteggio avvenuto ieri al Foro Sol di Città del Messico, l'iconica sezione dello stadio del circuito di Formula 1 intitolato ai fratelli Rodriguez, ha visto il direttore della ROC Mexico, Juan Pablo Sanchez e la presentatrice TV Giselle Zaur formare i gruppi in cui si sfideranno i piloti questo fine settimana.

Suarez, recentemente passato tra le fila della Stewart-Haas nella Monster Energy Cup, se la vedrà con Vettel e Benito Guerra nel Gruppo C. Mick Schumacher invece se la dovrà vedere con un altro messicano, la star delle gare endurance Memo Rojas.

L'ex pilota della Sauber in F1, Esteban Gutierez, se la dovrà vedere invece contro il nuovo arrivato in Red Bull Gasly e con il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis del 2014, lo statunitense Ryan Hunter-Reay.

Pato O'Ward, messicano e campione della Indy Lights 2018, se la vedrà con due grandi veterani come Mr. Le Mans Tom Kristensen e l'ex pilota di Formula 1 David Coulthard. Infine, l'iridato di Rallycross Johan Kristofferson affronterà l'ex campione di Formula E Lucas di Grassi ed il campione Indycar 2017, Josef Newgarden.

I primi due di ciascun girone passeranno ai quarti di finale. A quel punto, scatterà il torneo ad eliminazione diretta che porterà alla finalissima che incoronerà il campione della Race of Champions.

Prima della sfida tutti contro tutti, come di consueto, sarà la Nations Cup nella giornata di sabato, con 10 squadra divise in tre gruppi.

Il Gruppo A comprende quattro squadre (Germania, Messico, Infinitum Messico e Francia), con le prime due che avranno accesso alle semifinali. I vincitori del Gruppo B (Brasile, Telcel Messico e Sim Racing All Stars) e del Gruppo C (Nordic, GB ed USA) guadagneranno a loro volta il passaggio del turno. I turni ad eliminazione diretta saranno disputati al meglio delle tre sfide: se il punteggio sarà di 1-1 dopo le prime due manche, nella "bella" si affronteranno i due piloti vincenti.

Bisogna ricorda, infine, che la line-up è stata completata da Andy Priulx, campione del BTCC che però ha nel suo curriculum diversi titoli iridati turismo.

ROC Nations Cup (sabato 19 gennaio)

Gruppo A
Team GERMANY (Sebastian Vettel & Mick Schumacher)
Team MEXICO (Esteban Gutierrez & Patricio O’Ward)
Team INFINITUM MEXICO (Memo Rojas & Benito Guerra)
Team FRANCE (Pierre Gasly & Loic Duval)

Gruppo B
Team BRAZIL (Helio Castroneves & Lucas di Grassi)
Team TELCEL MEXICO (Daniel Suarez & ROC Mexico Saturday winner*)
Team SIM RACING ALL STARS (Enzo Bonito & eROC winner)

Gruppo C 
Team NORDIC (Tom Kristensen & Johan Kristoffersson)
Team GREAT BRITAIN (David Coulthard & Andy Priaulx)
Team USA (Ryan Hunter-Reay & Josef Newgarden)

Race Of Champions (domenica 20 gennaio)

Gruppo A
David COULTHARD (Great Britain)
Tom KRISTENSEN (Denmark)
Patricio O’WARD (Mexico)
Vincitore della sfida tra il vincitore della ROC Mexico Sunday ed Andy PRIAULX

Gruppo B
Johan KRISTOFFERSSON (Sweden) double FIA World Rallycross Champion
Lucas DI GRASSI (Brazil) 2016-2017 Formula E Champion
Josef NEWGARDEN (USA) 2017 IndyCar Champion
Vincitore tra Loic DUVAL ed Helio CASTRONEVES

Gruppo C
Sebastian VETTEL (Germany)
Daniel SUAREZ (Mexico)
Benito GUERRA (Mexico)
Vincitore tra Memo ROJAS e Mick SCHUMACHER

Gruppo D
Pierre GASLY (France)
Esteban GUTIERREZ (Mexico)
Ryan HUNTER-REAY (USA)
Vincitore tra Enzo Bonito ed il campione della eROC

Articolo successivo
Nel Canton Ticino il “Timoto Giurnal” festeggia un quarto di secolo

Articolo precedente

Nel Canton Ticino il “Timoto Giurnal” festeggia un quarto di secolo

Articolo successivo

Gasly: "Ho dovuto negoziare con i vertici della Red Bull per correre alla Race of Champions..."

Gasly: "Ho dovuto negoziare con i vertici della Red Bull per correre alla Race of Champions..."
Carica i commenti