Conto alla rovescia verso la più grande notte del Motorsport

condividi
commenti
Conto alla rovescia verso la più grande notte del Motorsport
13 nov 2018, 14:00

Marc Marquez, Lewis Hamilton, Scott Dixon e Sebastien Ogier capeggiano le liste dei candidati agli Autosport Awards per il voto pubblico.

Londra, Regno Unito – 13 novembre, 2018. Mancano solo 19 giorni prima che le stelle della comunità automobilistica internazionale si riuniscano sul tappeto rosso del Grosvenor House Hotel di Londra per gli Autosport Awards di quest’anno e i fan hanno ancora otto giorni per votare e decidere quali sono stati i migliori performer del 2018.

 

La grande notte del motorsport è stato un appuntamento fisso sul calendario per quasi quattro decenni, chiudendo la stagione sportiva riconoscendo i risultati di concorrenti, team, macchine e ingegneri. I premi stessi – come  l'"Autosport Williams Engineer of the Future Award" – inaugurano nuovi talenti mentre le altre presentazioni riconoscono i successi della carriera dei più grandi esponenti delle corse automobilistiche.

Gli Autosport Awards sono rimasti fedeli ai loro principi fondanti come la cerimonia di premiazione del settore con riconoscimenti conferiti dai tifosi dello sport, che esprimono il loro voto nelle otto categorie di premi della serata. Questo approccio unico nell’identificazione delle persone meritevoli di un riconoscimento ha conferito fascino e autenticità agli awards.

Per garantire che la vostra voce venga ascoltata, le liste dei candidati sono state finalizzate e il voto è ora aperto al pubblico per le otto categorie di premi che trovate all’indirizzo: https://awardsvoting.autosport.com. La votazione è gratuita per gli iscritti ad Autosport Plus e richiede solo pochi secondi. E mentre cresce l’attesa per gli Award potete seguire le discussioni su https://twitter.com/autosport con l'hashtag #autosportawards. Le votazioni chiuderanno il 21 novembre.

  • “Rider of the Year”, presentato da Tata Communications (Per i piloti che competono in qualsiasi delle tre classi del Motomondiale)

  • “International Racing Driver of the Year”, presentato da Pirelli (Per i piloti professionisti che competono a livello internazionale)

  • “British Competition Driver of the Year” (Per i piloti britannici che competono a livello internazionale)

  • “Rally Car of the Year” (Per le auto da relli che gareggiano sia a livello nazionale che internazionale)

  • “Richard Mille Rookie of the Year” (Per i piloti professionisti alla loro prima stagione nelle rispettive categorie)

  • “Rally Driver of the Year” (Per i piloti di rally professionisti o semi-professionisti che competono in eventi internazionali)

  • “National Driver of the Year” (Per i piloti che gareggiano nel BTCC, British GT o a livello di FIA F3/GP3)

  • “Racing Car of the Year”, presentato da Pirelli (Per le auto che competono in qualsiasi classe delle corse su circuito)

Accanto alle categorie decise dal voto dei fan, nel corso della serata verranno presentati diversi altri riconoscimenti significativi, incluso il prestigioso “Pioneering and Innovation Award” presentato da Mahindra Racing, che riconosce un prodotto, un servizio o un evento eccezionale o innovativo che ha fatto progredire lo sport.

Gli Awards ospiteranno anche la selezione finale dell’”Autosport Williams Engineer of the Future Award”, che metterà un talento emergente su un percorso accelerato che lo porterà dall'università direttamente a una posizione da ingegnere del team, per due anni.

Con due degli ultimi tre vincitori del “McLaren Autosport BRDC Award” a essersi assicurati un posto sulla griglia di partenza della Formula 1 a Melbourne, il prossimo anno, tutti gli occhi saranno puntati sul prossimo destinatario del premio a seguire le orme di Lando Norris e George Russell, mentre i premi raggiungono il loro finale nella serata del 2 dicembre, con il potere convocativo di Motorsport Network che gioca un ruolo determinante e influente ai massimi livelli di questo sport. Accanto alla presentazione dei premi stabiliti, nella notte, ci saranno numerose sorprese per i 1.200 ospiti VIP.

James Allen, Presidente di Motorsport Network ha affermato, “Per quattro decenni, gli Autosport Awards sono stati un bastione per le celebrazioni dei tifosi dei risultati di un anno di corse automobilistiche in giro per il mondo. Non vediamo l'ora di vedere quali risultati si sono assicurati l'ammirazione e l'applauso del pubblico, in compagnia dei luminari dello sport".

Gli Autosport Awards sono gentilmente supportati da AVL Racing, Bahrain International Circuit, Castrol, Duo Group Holdings, Mahindra Racing, Pirelli, Richard Mille, TATA Communications, Volopa e Williams.

Un numero limitato di tavoli e biglietti sono disponibili tramite richiesta a Laura Coppin, scrivendo all’indirizzo awards@autosport.com

Articolo successivo
Concluso a Vallelunga il 15esimo Supercorso Federale ACI Sport

Articolo precedente

Concluso a Vallelunga il 15esimo Supercorso Federale ACI Sport

Articolo successivo

Motorsport.com è Digital Official Media Partner delle Finali Mondiali Lamborghini Super Trofeo

Motorsport.com è Digital Official Media Partner delle Finali Mondiali Lamborghini Super Trofeo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale