Nurburgring: la proprietà passa ad un milionario russo

Nurburgring: la proprietà passa ad un milionario russo

Victor Charitonin avrebbe versato la seconda e la terza rata della cifra pattuita dalla Capricorn

Qualche mese fa sembrava che la Capricorn dovesse diventare la nuova proprietaria del Nurburgring, ma recentemente l'affare è saltato perché la compagnia di Dusseldorf, che lavora nel campo dell'automotive, non ha saldato la seconda rata pattuita al momento dell'accordo.

Wirtschaftswoche, una pubblicazione tedesca che si occupa di finanza, ha rivelato che la proprietà ora dovrebbe passare nelle mani di Victor Charitonin, imprenditore russo che insieme all'amico Roman Abramovich ha dato vita alla società farmaceutica Pharmstandard.

Il diretto interessato ha preferito non commentare la cosa, ma Pietro Nuvoloni, un portavoce del curatore fallimentare che si sta occupando del tracciato tedesco, ha spiegato che Charitonin avrebbe già versato sia la seconda che la terza rata, nonostante questa andasse in scadenza solamente a dicembre.

L'acquisto sarebbe stato fatto tramite una società denominata NR Holding AG, che ha rilevato i due terzi di quello che sarebbe dovuto essere il pacchetto azionario della Capricorn. Le cifre dell'operazione non sono state divulgate, ma a suo tempo la compagnia tedesca si era accordata per 77 milioni di euro, quindi in teoria si parla di un'affare da una cinquantina di milioni di euro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Ultime notizie