Nuova sfida per la Volkswagen I.D.M.: andrà a caccia del record elettrico del Nordschleife!

condividi
commenti
Nuova sfida per la Volkswagen I.D.M.: andrà a caccia del record elettrico del Nordschleife!
Di:
20 gen 2019, 17:00

La Volkswagen vuole provare a battere il record sul giro del Nordschleife riservato alle vetture elettriche con il prototipo I.D.R.

La Volkswagen ha battuto il record assoluto della Pikes Peak lo scorso anno, con il due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans Romain Dumas che ha ritoccato di ben 16 secondi il precedente primato appartenente a Sebastien Loeb.

Ora il marchio tedesco ha messo gli occhi sul record elettrico del Nurburgring Nordschleife, che attualmente è detenuto da Peter Dumbreck.

Dumbreck ha fermato il cronometro sul 6'45"90 al volante di una supercar NIO EP9 nel 2017.

Lo scorso anno invece la Porsche 919 Hybrid Evo ha battuto il record assoluto del lunghissimo tracciato tedesco, che apparteneva ormai da tantissimi anni a Stefan Bellof. In quel caso parlavamo però di una LMP1 potenziata proprio con lo scopo di abbattere i primati dei tracciati più iconici.

Sven Smeets, direttore di Volkswagen Motorsport, ha detto: "Dopo il record della Pikes Peak, il record per vetture elettriche del Nurburgring Nordschleife sarà la prossima sfida della I.D.R.".

"Un giro record sul Nordschleife è un grande riconoscimento per qualsiasi auto, che si tratta di una vettura da corsa di un auto di serie".

Al volante della I.D.R. ci sarà ancora una volta Romain Dumas, che in carriera ha vinto quattro volte la 24 Ore del Nurburgring con la Porsche.

"Il pensiero di guidare la I.D.R. sul Nordschleife basta per darmi la pelle d'oca" ha detto Dumas.

"Conosco bene la pista, ma sull'I.D.R. sarà una sfida completamente diversa, con la sua estrema accelerazione e velocità in curva".

"Non vedo l'ora di iniziare i primi test, perché non sarà certamente una passeggiata battere il record esistente".

Il direttore tecnico di Volkswagen Motorsport, Francois-Xavier Demaison, ha delineato alcuni cambiamenti che potrebbero essere apportati alla vettura per rendere al meglio sul tracciato tedesco.

"Modificheremo soprattutto l'aerodinamica della I.D.R. per far fronte alle condizioni del Nordschleife, che sono molto diverse a quelle della Pikes Peak".

"Come parte dei nostri meticolosi preparativi, faremo anche un intenso programma di test per portare avanti lo sviluppo su vari circuiti nel corso della primavera".

La Volkswagen ha poi spiegato che il tentativo di record avverrà in estate, ma non ha rilasciato una data ufficiale.

Articolo successivo
Il Team Nordic batte Vettel e Schumacher nella Nations Cup della Race of Champions

Articolo precedente

Il Team Nordic batte Vettel e Schumacher nella Nations Cup della Race of Champions

Articolo successivo

Race of Champions: a sorpresa trionfa l'idolo locale Benito Guerra!

Race of Champions: a sorpresa trionfa l'idolo locale Benito Guerra!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Location Nürburgring
Piloti Romain Dumas
Autore Matteo Nugnes