Motorsport.com espande la sua presenza nel mondo annunciando nuove operazioni in Russia

Motorsport.com ora parla il Russo. Il nuovo sito Motorsport.com – RUSSIA è costruito sulla base della piattaforma globale online Motorsport.com con una redazione diretta da Alexander Kabanovsky.

Motorsport.com espande la sua presenza nel mondo annunciando nuove operazioni in Russia
#27 SMP Racing Oreca 03 - Nissan: Sergey Zlobin, Mika Salo, Anton Ladygin
#27 SMP Racing Oreca 03 - Nissan: Sergey Zlobin, Mika Salo, Anton Ladygin
#72 SMP Racing Ferrari 458 Italia: Andrea Bertolini, Viktor Shaitar, Alexey Basov
Fan con una bandiera per Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso
Charles Bradley, Direttore Motorsport.com
Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso STR9
Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso STR9
Motorsport.com logo
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W05 esce largo davanti al vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercede
Cerimonia pre-gara
Preview della quinta generazione del sito internet Motorsport.com
Preview della quinta generazione del sito internet Motorsport.com
Preview della quinta generazione del sito internet Motorsport.com
Partenza della gara, Maxime Martin, BMW Team RMG BMW M4 DTM al comando
#10 GTRussian Mercedes SLS AMG GT3: Alexey Vasilyev, Marko Asmer, Karim Al Azhari, Kevin Korjus
Alexander Kabanovsky, Motorsport.com Russia Editor in Chief

MOSCA (11 Marzo, 2015) – Motorsport.com, la prima fonte di notizie online di motorsport a livello mondiale, ha annunciato oggi il suo ingresso nel Paese più grande del mondo - la Russia - come parte di una strategia globale di crescita intesa a conquistare nuovi mercati per diventare il nome principale nel mondo del motorsport. Le azioni di Motorsport.com in questa regione includono uno sviluppo a livello redazionale, di marketing e di business con un ufficio collocato a Mosca. 

 

La nascita di Motorsport.com in Russia aumenta ulteriormente la capacità del nostro network internazionale di fornire la più completa copertura di contenuti online di motorsport nel mondo 

il Direttore Motorsport.com Charles Bradley

Motorsport.com – RUSSIA, fornirà ai tifosi delle gare automobilistiche notizie dell'ultimo minuto, con profonde analisi e contenuti interattivi multimediali unici, incluse immagini, grafici, video, live streaming, tutti in lingua nativa.

Controllato dal Direttore della redazione di Motorsport.com, Charles Bradley, il sito russo coprirà tutte le gare più importante incluse  Formula 1,  World Endurance Championship, MotoGP, World Rally Championship, FIA Formula E, World Touring Car Championships e altre ancora.

La notizia di oggi va ad unirsi alla crescita dell'impronta mondiale di Motorsport.com nella distribuzione di notizie online, l'espansione della piattaforma digitale multimediale e il recente annuncio dell'ingresso del brand in America Latina e in Europa. 

“La nascita di Motorsport.com in Russia aumenta ulteriormente la capacità del nostro network internazionale di fornire la più completa copertura di contenuti online di motor sport nel mondo", ha dichiarato Bradley. “Fornendo ai tifosi di Motorsport Russi i nostri contenuti online in lingua nativa, Motorsport.com continua a posizionarsi come la fonte definitiva di notizie e informazioni sul mondo delle gare automobilistiche, soprattutto la Formula Uno".

Alexander Kabanovsky viene nominato Direttore di Motorsport.com – RUSSIA

Motorsport.com comunica oggi la nomina di Alexander Kabanovsky a Direttore di Motorsport.com - RUSSIA. La nomina di Kabanovsky è effettiva da subito. 

In precedenza Kabanovsky ha diretto il team di Autosport.com e F1News.ru collaborando con i maggiori giornali di motorsport online e offline e coprendo gli eventi più importanti per almeno 20 anni come membro della Federazione Internazionale dei Giornalisti. Nel ruolo di annunciatore Alexander ha lavorato commentando dal vivo la F1, TCC, Le Mans 24 e tante altre serie. E' noto anche per avere presieduto come esperto di motorsport trasmissioni TV, radio e giornali.

Come Direttore di Motorsport.com - Russia controllerà la redazione e la politica dei contenuti. Il Direttore Russo farà riferimento direttamente a Charles Bradley, Direttore di Motorsport.com che controlla tutte le redazioni a livello mondiale.

"Ad oggi Motorsport.com è il progetto digitale più dinamico al mondo con una copertura globale sul motorsport", ha detto Kabanovsky. "L'audience ricchissima, l'alta qualità dei contenuti e la teconologia all'avanguardia rendono il sito in grado di trovare un ottimo responso dal pubblico. Sono emozionato all'idea di unirmi al progetto e di poter far partecipare l'audience Russa".

“Lo scorso anno a Sochi tutti noi abbiamo visto come è diventato popolare il motorsport in Russia: era quasi impossibile vedere sedie vuote durante il primo GP di F1 Russo”, ha aggiunto Kabanovsky . “Avere l'attenzione di questi tifosi è una grande sfida che accettiamo vivamente. Il nostro team farà il meglio per offrire contenuti interessanti e avvincenti ai nostri fan”.

Su Motorsport.com

Fondato nel 1994, Motorsport.com è un azienda vincitrice di un premio sulla tecnologia all'avanguardia con una distribuzione mondiale di alto livello, contenuti multimediali e il più grande database di foto riguardanti il motorsport al mondo. Basata a Miami (FL), Motorsport.com è il leader mondiale per notizie di motorsport, con una copertura aggiornata al minuto con la gamma completa di tutte le gare che includono più di 450.000 mila articoli. 

Sitiweb correlati

www.motorsport.com
www.360racing.com
www.motorsport.com/tv

Social media

www.facebook.com/motorsportcom
www.twitter.com/Motorsport

Per maggiori informazioni 

Scott Sebastian
Vice Presidente Pubbliche Relazioni e Marketing
+1 312.519.5040
scott.sebastian@motorsport.com

Nikita Kiselev
Motorsport.com – RUSSIA, Chief Marketing Officer
+7 963.962.8400
nkiselev@motorsport.com

 

 

 

 

 

condividi
commenti
Paolo Andreucci scala l'Etna con la Peugeot 208 T16

Articolo precedente

Paolo Andreucci scala l'Etna con la Peugeot 208 T16

Articolo successivo

Presentata a Roma la squadra dell'ACI Team Italia

Presentata a Roma la squadra dell'ACI Team Italia
Carica i commenti