Motorsport.com annuncia la partnership ufficiale con la Race of Champions

La società internazionale di media digitali, supporterà la prima volta dell'evento negli Stati Uniti a gennaio 2017

Motorsport.com annuncia la partnership ufficiale con la Race of Champions

21 dicembre 2017 - Gustavo Roche, Senior Vice-President of Business Development, annuncia oggi che Motorsport.com sarà partner della Race of Champions come media partner digitale dell'evento.

La Race of Champions è l'evento annuale che porta i migliori piloti del mondo, provenienti dalle più disparate categorie - dalla F.1 alla NASCAR  passando per le 2 ruote - a competere insieme in un fine settimana. L'evento avverrà per la prima volta negli Stati Uniti, tra il 21 e il 22 gennaio 2017.

Alcuni dei piloti iscritti alla gara provengono dalla Formula 1 come Felipe Massa, l'ex campione del Mondo Jenson Button e il suo connazionale David Culthard. L'elenco del partecipanti include Alexander Rossi, il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis 2016, il due volte campione Global Rallycross Scott Speed e i campioni NASCAR Kyle e Kurt Busch.

Motorsport.com è la piattaforma sul motorsport più importante del mondo, pubblicata in più lingue ed edizioni, e sosterrà la Race of Champions con la maggiore copertura editoriale possibile per tutto il weekend. La copertura includerà interviste dal vivo, filmati, diretta streaming e report preparati dal team pluripremiato di Motorsport.com, guidato dal direttore responsabile Charles Bradley.

"Motorsport.com è entusiasta di essere partner ufficiale della Race of Champions per la prima volta", ha dichiarato Zak Brown, Presidente di Motorsport.com. "Ci auguriamo di poter contribuire a offrire la copertura di questo evento ai fan di tutto il mondo, che si aspettano Motorsport.com sia il loro punto di riferimento sul mondo delle corse. Non vediamo l'ora di portare il nostro pubblico giovane e connesso a un evento unico, che cattura l'immaginazione coinvolgendo piloti di talento, provenienti da categorie diverse, a competere l'uno contro l'altro".

La Race of Champions è stato creata nel 1988 da Fredrik Johnsson, Presidente dell'International Media Productions,  e Michèle Mouton pilota temibile, diventata celebre  in un ambiente ultra-competitivo come quello del Campionato del Mondo Rally. L'evento si svolge in nuovi posti ogni anno e, per la prossima edizione, arriverà nella città natale di Motorsport.com, Miami, in Florida, alla fine di gennaio 2017.

"Dal momento in cui si è tenuta la prima edizione a Parigi, la Race of Champions è riconosciuta come il primo evento motoristico multidisciplinare al mondo ", ha dichiarato Johnsson. "Siamo molto entusiasti di ospitare la ROC per la prima volta sul suolo americano e siamo sicuri che i fan americani potranno godere nel guardare alcuni dei migliori piloti di tutto il mondo di competere l'uno contro l'altro in questo weekend unico di gare".

Alle legioni di fan mosse per mano della ROC, Motorsport.com promette di condividere lo spettacolo della manifestazione con il suo pubblico ancora più grande.

"La Race of Champions coinvolge piloti da tutte le categorie del motorsport e Motorsport.com farà un grande lavoro per coprire tutti gli eventi della gara," ha dichiarato Johnsson. "Averlo come partner ufficiale migliorerà l'opportunità agli appassionati di tutto il mondo di seguire i loro piloti preferiti".

Motorsport Network promuoverà l'evento su Motorsport.com e la sua famiglia di canali, tra cui Autosport, F1racing, Motorsport News e Motorsport.TV. "Siamo ansiosi di assicurare i fan di tutto il mondo la possibilità di seguire questo grande evento, sia qui nella nostra città sia in ogni altro posto del mondo", ha detto Roche.

La Race of Champions 2017 si svolgerà su un percorso di gara appositamente costruito a Marlins Park, lo stadio da 36.000 posti che ospita squadra della Major League di baseball di Miami, i Marlins. Per ulteriori informazioni sull'evento, visitare www.raceofchampions.com.

condividi
commenti
Andate in pista con la vostra moto? Brembo propone concetti da SBK

Articolo precedente

Andate in pista con la vostra moto? Brembo propone concetti da SBK

Articolo successivo

Race of Champions: ci saranno anche Castroneves e Hinchcliffe

Race of Champions: ci saranno anche Castroneves e Hinchcliffe
Carica i commenti