Marchionne è grave, Manley è il nuovo amministratore delegato di Fca

condividi
commenti
Marchionne è grave, Manley è il nuovo amministratore delegato di Fca
Redazione
Di: Redazione
21 lug 2018, 16:57

John Elkann ha ufficializzato che le condizioni di Sergio Marchionne sono peggiorate e che non potrà riprendere la sua attività lavorativa per cui il CDA di FCA ha proceduto alla nomina del manager inglese di Jeep.

Mike Manley è il nuovo amministratore delegato di Fca. Dal Lingotto è uscito il primo dei tre nomi di chi dovrà succedere a Sergio Marchionne alla guida di Fca, Ferrari e Cnh Industrial, visto che le condizioni del numero uno sono peggiorate e non potrà riprendere la sua attività lavorativa.

“Per tanti Sergio è stato un leader illuminato, un punto di riferimento ineguagliabile. Per me è stato una persona con cui confrontarsi e di cui fidarsi, un mentore e soprattutto un amico”. Queste sono le parole di John Elkann presidente di FCA.

“Sono profondamente addolorato per le condizioni di Sergio. Si tratta di una situazione impensabile fino a poche ore fa che lascia a tutti quanti un senso di ingiustizia. Il mio primo pensiero va a Sergio e alla sua famiglia”.

Mike Manley

Mike Manley

Photo by: Motor1

In questa situazione emotivamente difficile il CDA di FCA è dovuto intervenire puntando il futuro su un nome interno all’azienda. Mike Manley, 54enne inglese, alla guida del marchio Jeep dal 2009 e di Ram dal 2015, è stato il prescelto in quella che era una corsa a quattro che vedeva in lizza anche Altavilla, Palmer e Gorlier.

Il Consiglio ha deciso di accelerare il processo di transizione per la carica di CEO in atto ormai da mesi e ha nominato Mike Manley Amministratore Delegato. Il Consiglio proporrà quindi alla prossima Assemblea degli Azionisti, che sarà convocata nei prossimi giorni, che Manley sia eletto nel Consiglio in qualità di amministratore esecutivo della Società.

Nel frattempo, al fine di garantire pieni poteri e continuità all’operatività aziendale, Manley ha ricevuto dal Consiglio stesso le deleghe ad operare immediatamente come CEO. Manley assumerà anche la responsabilità dell’Area Nafta.

Manley e la squadra di management lavoreranno alla realizzazione del piano di sviluppo 2018- 2022 presentato a Balocco il 1 giugno scorso, che assicurerà a Fiat Chrysler Automobiles un futuro sempre più forte e indipendente.

Prossimo articolo Speciale
Motorsport Network acquisisce il più grande archivio privato di fotografie Ferrari di Ercole Colombo

Previous article

Motorsport Network acquisisce il più grande archivio privato di fotografie Ferrari di Ercole Colombo

Next article

FCA, Manley: "Marchionne era un uomo unico. Abbiamo lavorato a stretto contatto 9 anni. Ho il cuore spezzato"

FCA, Manley: "Marchionne era un uomo unico. Abbiamo lavorato a stretto contatto 9 anni. Ho il cuore spezzato"
Load comments

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie