La tuta di Monza di Andreucci all'asta per l'ANT

La tuta di Monza di Andreucci all'asta per l'ANT

Il ricavato sarà devoluto al progetto Bimbi in ANT riservato ai malati oncologici in età pediatrica

Paolo Andreucci e Peugeot Italia mettono all’asta la tuta Sparco “Special Edition” utilizzata dal campione italiano al Monza Rally Show. Vincitore della categoria nella gara brianzola, il portacolori del Leone dona alla Fondazione ANT Italia Onlus la tuta celebrativa indossata.

Come aggiudicarsi questa tuta unico esemplare? Collegandosi al sito charitystars.com o direttamente qui http://bit.ly/1vgbRuM, è possibile partecipare fino all’11 dicembre.

Il ricavato dell'asta on line sarà devoluto al progetto Bimbi in ANT, il servizio gratuito che la Fondazione ANT (il cui logo ha accompagnato la Peugeot 208 T16 della coppia Andreucci – Andreussi nella sua lunga corsa verso il titolo 2014) offre ai malati oncologici in età pediatrica, per permettere ai bambini di avvalersi delle prestazioni mediche ed infermieristiche specializzate direttamente a casa, nella serenità delle rispettive famiglie.

Paolo Andreucci: "Con la Fondazione ANT Italia Onlus abbiamo intrapreso da due anni un percorso molto importante di sensibilizzazione e informazione. Questa è un’ulteriore tappa di un progetto, quello di Bimbi in Ant, a cui tutti noi teniamo moltissimo. La recente asta on line per trascorrere l’intero weekend di gara al nostro fianco è stata un successo. Successo che mi auguro che si ripeta anche con la tuta “Special Edition” e invito tutti i nostri tifosi e gli appassionati a visitare il sito della Fondazione per scoprire tutti i dettagli dell’iniziativa e l’impegno di ANT sul territorio".

La Fondazione ANT Italia ONLUS, nata nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, fornisce gratuitamente assistenza medica specialistica ai malati di tumore e organizza attività di prevenzione oncologica. Dal 1985 ANT ha portato nelle case di oltre 100mila malati di tumore in nove diverse regioni italiane un’assistenza socio-sanitaria gratuita, completa, continuativa e integrata. Oltre 4.250 persone sono assistite ogni giorno a domicilio da venti équipes di operatori sanitari che garantiscono cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Charity Stars è una piattaforma digitale nata per offrire un contributo concreto al terzo settore. Operativa dal giugno 2013, ha raccolto oltre 600.000 euro a favore di oltre 120 enti non profit, grazie al coinvolgimento di circa 200 celebrities e 80 companies. Grazie a Charity Stars tutti i fans possono realizzare un sogno: incontrare i loro personaggi del cuore e acquistare un memorabilia autografato o appartenuto ad uno dei loro idoli, contribuendo, nel contempo, ad una buona causa.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Piloti Paolo Andreucci
Articolo di tipo Ultime notizie