La Ferrari F1 di LEGO arriva a Roma con la Shell

La 150° Italia costruita con 215.000 mattoncini sarà esposta in piazzale XII Ottobre e poi al Designer Outlet

La Ferrari F1 di LEGO arriva a Roma con la Shell
Shell, festeggia i suoi cento anni di storia in Italia con la “Shell Truck Experience”, il roadshow che, sta attraversando diverse città italiane e permette a tutti gli amanti della Ferrari e dei mattoncini del Gruppo LEGO di “toccare con mano” queste passioni e riscoprirle sotto un’altra luce. Infatti, ogni tappa del roadshow, partito da Milano per poi raggiungere Torino, Bologna e nel giorno 14 a Roma, presso piazzale XII Ottobre e nei giorni 15 e 16 dicembre a Castel Romano presso il Designer Outlet avrà un ospite d’eccezione: una vera monoposto Ferrari in scala 1:1 completamente costruita con i mattoncini LEGO! Chiunque lo vorrà, oltre ad ammirare questa insolita vettura composta da oltre 215.000 mattoncini e che riproduce nei minimi dettagli il modello Ferrari F150° Italia della scuderia di Maranello, potrà anche cimentarsi nella costruzione di alcuni modelli Ferrari in mattoncini LEGO virtuali, utilizzando una tecnologia d’avanguardia in Realtà Aumentata che il team Shell metterà a disposizione all’interno del truck. Durante tutta la durata del roadshow, sarà inoltre attiva una promozione legata ai prodotti Shell V-Power e Shell V-Power Diesel, grazie alla quale tutti gli amanti della Ferrari e dei mattoncini del Gruppo LEGO avranno la possibilità di collezionare sei differenti modellini in edizione limitata, che riproducono alcuni dei veicoli più rappresentativi della storia della scuderia di Maranello. Questa collezione, non vendibile separatamente, è disponibile in esclusiva nei punti vendita a marchio Shell: per tutta la durata della promozione, fino al 9 gennaio 2013, i clienti potranno ricevere in omaggio uno dei sei modellini facendo rifornimento con Shell V-Power e Shell V-Power Diesel.
condividi
commenti
Gulf 12 Hours, Libere 2: svetta la Ferrari-Kessel

Articolo precedente

Gulf 12 Hours, Libere 2: svetta la Ferrari-Kessel

Articolo successivo

Il Mugello diventa una discoteca per Natale

Il Mugello diventa una discoteca per Natale
Carica i commenti