L'Autodromo di Vallelunga si rinnova

Dalle tribune e dalla struttura servizi nel Paddock, cominciano i lavori che avranno l'obiettivo di rendere la pista laziale protagonista nel Motorsport, centro per eventi e presentazioni Automotive e punto di ricerca e sviluppo del settore.

L'Autodromo di Vallelunga si rinnova

L'Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi” si avvia verso un profondo restyling. A partire da oggi cominceranno una serie di attività che, per i prossimi nove mesi, impegneranno uomini e mezzi per rendere la pista laziale più moderna e funzionale, senza fermare l'attività quotidiana della pista.

Le tribune realizzate negli anni '70 sono il primo oggetto dell'intervento: verrano abbattute per far posto a strutture coperte che offriranno maggiore comfort agli spettatori oltre a una migliorata visibilità della pista. E' in via di demolizione anche la struttura servizi nel paddock, che sarà rimpiazzata da un nuovo edificio. Poi toccherà alla palazzina box e direzionale dell'Autodromo essere al centro dei lavori di ammodernamento.

 

Abbattimento struttura servizi nell'area Paddock
Abbattimento struttura servizi nell'area Paddock

Photo by: Autodromo Vallelunga

Per quanto riguarda la pista, verrà modificata la via di fuga della curva ESSE, in modo da realizzare la Service Road. Durante la pausa estiva, i lavori verrano incentrati sulla costruzione di un sottopassaggio che permetterà al pubblico di raggiungere il Paddock e sulla riasfaltatura del tracciato. 

“Sono orgoglioso di portare avanti quel dinamismo imprenditoriale che da 65 anni caratterizza Aci Vallelunga S.p.A.” ha dichiarato Ruggero Campi, Presidente di Aci Vallelunga S.p.A. “Da Autodromo a polo multifunzionale il passo è stato per certi versi breve; il Centro Congressi, il Centro di Guida Sicura di Roma e, recentemente, di Milano è solo una rappresentazione di come Vallelunga ha saputo interpretare la filiera del valore che un Autodromo può sviluppare. Quindi, andiamo avanti con il vento in poppa, che è idealmente rappresentato dalla fiducia che il Presidente dell’ACI, Ing. Angelo Sticchi Damiani, ci ha voluto assicurare anche in questa occasione”.

condividi
commenti
Il ticinese Alex Fontana diventa una... striscia di fumetti!

Articolo precedente

Il ticinese Alex Fontana diventa una... striscia di fumetti!

Articolo successivo

Andreani Group lancia i corsi di Advanced Suspension Technology

Andreani Group lancia i corsi di Advanced Suspension Technology
Carica i commenti