Il meglio del drift tricolore sfila al Motor Show

Il meglio del drift tricolore sfila al Motor Show

Nelle giornate di martedì e mercoledì prossimo l'Area 48 sarà dedicata ai "traversi" con il WM Drift Team

Il Motor Show, dal 6 al 14 dicembre a BolognaFiere, offrirà al pubblico uno spettacolo di drifting tutto made in Italy, grazie alla presenza di una nutrita schiera di piloti nostrani che mostreranno tutta la loro abilità al volante di veri e propri bolidi.

Ad animare l'Area 48 di BolognaFiere, adibita esclusivamente alle competizioni e a show motoristici, saranno alcuni dei protagonisti del WM Drift Team che si sfideranno martedì 9 e mercoledì 10 dicembre, intrattenendo il pubblico a suon di controsterzi e manovre al limite.

Il WM Drift Team è il gruppo più importante e grande in Italia, che annovera circa settanta piloti iscritti tra le sue fila – i migliori di tutta Europa - e il numero è in costante aumento. Ad aprile del 2015 scatterà il primo Campionato Italiano CSAI Drifting dedicato alla categoria, con la pista di Varano a fare da palcoscenico all'atteso debutto.

Nutrita la lista di partenti per la due giorni di Drifting italiano del Motor Show: Francesco Conti (campione europeo 2013/2014); Roberto di Giovanni; Davide Masieri; Adolfo Oliveiro; Manuel Vacca; Valentino Rocco; Cristian Martelli; Raffaele Rusca; Davide Busi; Luigi Scarano; Dino Pereno; Ettore Carello; Gian Luca Gallo e Alberto Cona saranno i piloti scelti per alimentare lo show al volante di BMW M3 E36, mentre Werter Stella (cofondatore del team di drifting assieme a Milva Vanucci); Davide Bannò e Massimiliano Cannarozzo sfileranno su Nissan Silvia S14. Per concludere, sarà inoltre presente Pasquale Di Fiore su Subaru Impreza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Ultime notizie