Il circuito di Kyalami sarà presto aggiornato

Il circuito di Kyalami sarà presto aggiornato

La FIA ha approvato le modifiche che verranno effettuate sull'impianto. Sarà cambiato anche il layout

Il circuito sudafricano di Kyalami subirà a breve una mole di ristrutturazioni molto importante, che cambieranno la fisionomia di una delle piste più amate nei decenni passati del calendario di Formula 1, ma non solo. 

La FIA ha di recente dato il proprio assenso sulle modifiche che verranno effettuate agli impianti del tracciato, ma anche il layout sarà coinvolto nel progetto di rinnovamento dell'ex sede del Gran Premio del Sudafrica, assieme alla pit lane e anche alle strutture costruite per ospitare i tifosi durante i fine settimana di gara.

Cambierà soprattutto la prima parte del tracciato dopo la prima curva, ma anche la Curva 13 (conosciuta come The Crocodiles). I vecchi stabili saranno mantenuti, ristrutturati e riattati in un secondo momento. 

Questi cambiamenti, lo ricordiamo, sono stati permessi grazie ai nuovi proprietari dell'impianto, che hanno voluto subito investire ingenti quantità di denaro per for tornare ai fasti del passato il tracciato di Kyalami. Con le modifiche previste, il circuito diverrà di "secondo grado", ovvero una pista considerata dalla FIA idonea ad ospitare qualsiasi tipo di corsa, tranne un Gran Premio o i test di Formula 1. 

Dopo la visita di Charlie Whiting avvenuta il 12 maggio e la successiva approvazione della FIA, il tracciato è stato chiuso per permettere agli operai di iniziare i lavori sul tracciato. Kyalami dovrebbe riaprire i battenti a fine agosto o a settembre di quest'anno.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Ultime notizie