Hakkinen compagno di team di Bottas alla Race of Champions

Il due volte campione del mondo di F1 con la McLaren ha annunciato la propria partecipazione alla Race of Champions e sarà compagno di squadra di Bottas per rappresentare il Team Finlandia.

Hakkinen compagno di team di Bottas alla Race of Champions

Si arricchisce di partecipanti la prossima edizione della Race of Champions che disputerà in Svezia dal 5 al 6 febbraio 2022. Gli organizzatori hanno comunicato l’arrivo del due volte campione del mondo F1 Mika Hakkinnen ed il finlandese sarà compagno di squadra di Valtteri Bottas.

Entrambi rappresenteranno il Team Finlandia nella Nations Cup e prenderanno parte singolarmente all’evento Champion of Champions.

"Sono molto entusiasta di tornare a correre e di poter finalmente partecipare alla Race Of Champions", ha dichiarato Hakkinen. "Sarà molto diverso dal correre in Formula 1, ma amo la competizione ed è così spettacolare guidare su neve e ghiaccio. Cercherò di fare un po' di pratica a casa mia nel nord della Finlandia prima dell'evento".

"È un onore rappresentare il Team Finlandia con Valtteri Bottas. Faremo del nostro meglio per vincere il titolo e speriamo che ci siano molti tifosi finlandesi che verranno a sostenerci".

Il vincitore della gara Valtteri Bottas, Mercedes, 1a posizione

Il vincitore della gara Valtteri Bottas, Mercedes, 1a posizione

Photo by: Steve Etherington / Motorsport Images

Bottas ha aggiunto: "Siamo buoni amici con Mika e sono molto felice di averlo come compagno di squadra per rappresentare la Finlandia nella Nations Cup. Naturalmente, poi, dovremo scontrarci nella Race Of Champions individuale. Sarà divertente per i fan, chiunque vinca".

Hakkinen amplia la platea di di piloti nordici che prenderanno parte alla Race of Champions del prossimo anno. Oltre a Bottas sarà prensete il nove volte vincitore di Le Mans Tom Kristensen, il tre volte campione del mondo di Rallycross Johan Kristoffersson e le stelle del rally Petter e Oliver Solberg.

"C'è una rivalità sportiva di lunga data tra i paesi nordici, quindi ci sarà una line up di prestigio soprattutto con Finlandia e Svezia", ha dichiarato il presidente della Race of Champions Fredrik Johnsson.

"I piloti locali potrebbero pensare di avere un vantaggio, ma la concorrenza di nazioni come la Francia, guidata da Sebastien Loeb, e gli Stati Uniti con Travis Pastrana, sarà feroce. Inoltre dobbiamo ricordare come alla ROC le sorprese sono dietro l’angolo. Una cosa è certa, sarà molto spettacolare e divertente da vedere".

condividi
commenti
Canossa Events annuncia la creazione di Canossa Racing
Articolo precedente

Canossa Events annuncia la creazione di Canossa Racing

Articolo successivo

Formula 1 e Motorsport Network svelano i risultati del più grande sondaggio sportivo mai condotto da Nielsen Sports

Formula 1 e Motorsport Network svelano i risultati del più grande sondaggio sportivo mai condotto da Nielsen Sports
Carica i commenti