GT Talent: a Vallelunga gran finale il 5 e 6 ottobre

Gran finale del talent per aspiranti piloti professionisti. In giuria l’ex Formula 1 Giancarlo Fisichella, la giornalista Claudia Peroni, il pilota Gran Turismo Marco Cioci ed il due volte campione mondiale juniores di karting Andrea Gilardi.

GT Talent: a Vallelunga gran finale il 5 e 6 ottobre

Saranno 16 i semifinalisti provenienti da tutta Italia che si contenderanno la vittoria nella due giorni di prove di abilità in programma presso l’autodromo di Vallelunga (Roma) il 5 e 6 ottobre.

Simulatore, skid car e prova su pista con Ferrari 458 Italia, il tutto sotto gli occhi di quattro giudici d’eccezione e con un livello di difficoltà portato al massimo per l’occasione.

Soltanto i primi 2 classificati accederanno alla finale e si sfideranno per centrare l’obiettivo. Diventare il vincitore della prima edizione di GT Talent ed ottenere la licenza Nazionale C necessaria per partecipare ad una gara di Coppa Italia GT.

Il format, mai realizzato prima in Europa, ideato e prodotto da CarSchoolBox, azienda esperta nel settore della guida sportiva sicura e leader nell’ambito degli eventi in pista dedicati agli amanti delle supercar, ha permesso a migliaia di persone comuni in tutta Italia, affascinate dal mondo dei motori, di vivere un’esperienza unica con l’obiettivo di provare a realizzare quello che, fino ad oggi, sembrava essere solo un sogno impossibile. Gareggiare come pilota professionista in una competizione vera e in diretta tv.

Se il mondo delle corse automobilistiche, infatti, è considerato da sempre poco accessibile per via degli elevati costi di accesso, grazie a GT Talent il migliore tra i partecipanti si ritroverà nuovamente sul circuito di Vallelunga in griglia di partenza al volante di una Ferrari 488 Challenge ufficiale in occasione di una delle tappe della Coppa Italia GT.

GT Talent, i giudici

GT Talent, i giudici

Photo by: GT Talent

condividi
commenti
Pininfarina ridisegna l’iconico trofeo per gli Autosport Awards di Motorsport Network
Articolo precedente

Pininfarina ridisegna l’iconico trofeo per gli Autosport Awards di Motorsport Network

Articolo successivo

Piero Ferrari ricorda Nino Vaccarella: "Ha fatto onore al Cavallino"

Piero Ferrari ricorda Nino Vaccarella: "Ha fatto onore al Cavallino"
Carica i commenti