WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
10 lug
-
12 lug
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
FIA F2
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni

Formula Medicine: c'è un caschetto con 19 sensori per misurare l'efficienza del pilota

condividi
commenti
Formula Medicine: c'è un caschetto con 19 sensori per misurare l'efficienza del pilota
Di:
22 apr 2019, 10:19

Timo Glock, pilota BMW nel DTM, ha sperimentato nella struttura medica di Viareggio gestita dal dottor Riccardo Ceccarelli, il nuovo sistema EEG usato come metodo di indagine per quantificare l’efficienza cerebrale nell’ambito del Mental Economy Training.

Charles Leclerc è considerato un pilota molto veloce, con una grande capacità di sapere gestire la pressione psicologica nonostante abbia solo 21 anni. Il monegasco della Ferrari è meno emotivo, per esempio, rispetto al compagno di squadra, Sebastian Vettel.

Quando abbiamo chiesto a Charles da dove provenisse quella freddezza, ha raccontato a Motorsport.com…
“È molto difficile da spiegare, perché ti alleni con dei sensori in testa, i quali ti dicono cosa sta accadendo nel tuo cervello. Capita anche di credere di aver compreso alcune cose, e poi scopri che ti sei sbagliato, ma ciò che conta è il risultato, e ho scoperto di sapermi controllare molto meglio. Alla fine conta questo”. 

Leggi anche:

Leclerc è stato cresciuto dallo staff di Formula Medicine del dottor Riccardo Ceccarelli. In trent’anni di attività nell’ambito del motorsport la struttura di Viareggio si è focalizzata nella ricerca, un aspetto fondamentale per apportare continue innovazioni nella preparazione psicofisica dei piloti a 360 gradi.

Nei giorni scorsi Timo Glock, 109 presenze in Formula 1 al volante di Jordan, Toyota, Virgin e Marussia e oggi pilota DTM con la BMW, ha sperimentato il nuovo sistema EEG (elettroencefalogramma) che Formula Medicine usa come metodo di indagine per evidenziare emozioni e stati d’animo e quantificare l’efficienza cerebrale, parametri fondamentali nell’ambito del Mental Economy Training. 

La Mental Economy Gym è la prima palestra al mondo pensata e realizzata per allenare oggettivamente le abilità mentali e psicofisiche, capace di recepire anche 20 persone simultaneamente.

Leggi anche:

La funzionalità cerebrale, la gestione dello stress e della pressione psicologica, sono gli aspetti che nel bene e nel male caratterizzano un pilota e per questo sono oggetto fondamentale dei programmi di preparazione mentale da parte di Formula Medicine attraverso una strumentazione costantemente all’avanguardia.  

Il caschetto strumentato è frutto della collaborazione con Xeos, azienda esperta in software e acquisizione di parametri corporei, IMT Alti Studi, centro di eccellenza per le Neuroscienze e l’Università del Molise, uno degli atenei più avanzati nel campo dell’Intelligenza Artificiale.  

Attualmente gli studi sono focalizzati sulle complicate analisi dei dati rilevati da un sofisticato caschetto a 19 elettrodi per registrare e confrontare in condizione di stress l’attività elettroencefalografica di diverse aree cerebrali di 15 piloti di varie categorie (Formula 2, Formula 3, WEC e DTM) per individuare gli indici di efficienza e di affaticamento mentale. Si tratta dei primi passi di un percorso che arriverà a monitorizzare il pilota anche durante la guida.

 

Articolo successivo
Historic Minardi Day: a Imola ci sarà uno schieramento completo di F1

Articolo precedente

Historic Minardi Day: a Imola ci sarà uno schieramento completo di F1

Articolo successivo

Ayrton Day 1 maggio: a Imola ci saranno le F1 di Senna per il 25esimo anniversario!

Ayrton Day 1 maggio: a Imola ci saranno le F1 di Senna per il 25esimo anniversario!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Piloti Timo Glock
Autore Franco Nugnes