GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
49 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
76 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
16 Minuti
:
53 Secondi
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
14 giorni
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
Moto3
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
16 Minuti
:
53 Secondi
Moto2
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
16 Minuti
:
53 Secondi
IndyCar
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
16 Minuti
:
53 Secondi
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
22 giorni
FIA F3
G
Barcellona
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
WTCR
G
Slovakia Ring
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
21 giorni

FCA, Manley: "Marchionne era un uomo unico. Abbiamo lavorato a stretto contatto 9 anni. Ho il cuore spezzato"

condividi
commenti
FCA, Manley: "Marchionne era un uomo unico. Abbiamo lavorato a stretto contatto 9 anni. Ho il cuore spezzato"
Di:
25 lug 2018, 13:44

FCA ha annunciato oggi l'azzeramento del debito e un utile di 500 milioni di euro tramite le parole del nuovo amministratore delegato del gruppo, che ha poi proceduto con un minuto di silenzio in memoria dell'amico Sergio Marchionne, suo predecessore.

In uno dei giorni più tristi della storia di Fiat, FCA ha annunciato oggi l'azzeramento del debito e, per la prima volta, un utile di 500 milioni di euro. Frutto soprattutto del duro lavoro svolto in questi anni da Sergio Marchionne, morto oggi all'età di 66 anni a Zurigo in seguito a una complicazione post-operatoria alla spalla destra.

A dichiarare questo traguardo così atteso dal gruppo automotive è stato Mike Manley, nuovo amministratore delegato di FCA che da venerdì scorso ha preso il posto di Marchionne. L'annuncio, come detto, è arrivato in un giorno estremamente triste.

Leggi anche:

Manley, 54enne inglese che ha debuttato oggi davanti agli analisti finanziari, ha prima chiesto un minuto di silenzio in memoria di Sergio Marchionne, poi ha presentato i conti del gruppo del secondo trimestre del 2018.

Come riporta Ansa, Manley ha poi dedicato qualche momento per ricordare chi lo ha preceduto nel ruolo di amministratore delegato di FCA, ovvero l'autore principale del traguardo annunciato oggi dal gruppo.

"E' un momento molto triste e difficile. Una notizia straziante. Era un uomo unico e ci mancherà", ha detto l'ad di FCA, che poi ha rivolto le condoglianze alla famiglia di Sergio Marchionne.

"Ho strascorso 9 anni parlando con Sergio ogni giorno e il mio cuore è spezzato", ha affermato. "Il rapporto tra noi era basato sulla trasparenza, sulla focalizzazione sugli obiettivi e, cosa più importante di tutte, sul rispetto".

Articolo successivo
Marchionne è grave, Manley è il nuovo amministratore delegato di Fca

Articolo precedente

Marchionne è grave, Manley è il nuovo amministratore delegato di Fca

Articolo successivo

Ospedale di Zurigo: "Marchionne era nostro paziente da oltre un anno per una grave malattia"

Ospedale di Zurigo: "Marchionne era nostro paziente da oltre un anno per una grave malattia"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Autore Giacomo Rauli